Crolla ponte in provincia di Pisa, tragedia sfiorata

Crollato un ponte in provincia di Pisa, a Monteverdi Marittimo. Il cedimento si è verificato giovedì 1 dicembre verso le 20:30

Crollato un ponte in provincia di Pisa, a Monteverdi Marittimo. Il cedimento si è verificato giovedì 1 dicembre verso le 20:30. Nessuna auto stava transitando sul ponte, e non si registrano feriti.

Crolla ponte in provincia di Pisa, tragedia sfiorata

Per il sindaco Francesco Govi l’incidente “poteva essere una tragedia”, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. A determinare il crollo potrebbe essere stato il cedimento di un pilastro. Il ponte è situato lungo la strada provinciale 329, nella Val di Cecina pisana. A segnalare il crollo sono stati alcuni automobilisti, il quale si trova tra la cittadina di Monteverdi e la frazione di Canneto. La viabilità è stata subito interrotta e i tecnici di Comune e Provincia stanno lavorando per studiare i provvedimenti da prendere per ripristinare la circolazione.

Il sindaco: “Serviranno mesi per il ripristino”

Dopo il crollo del ponte stradale tra Canneto e Monteverdi, il sindaco Francesco Govi ha fatto sapere che la viabilità resterà interrotta”, ha scritto il sindaco. “Faremo il punto della situazione con la provincia di Pisa per stabilire le cause del crollo e iniziare il percorso per la realizzazione dell’opera, ben consapevoli del fatto che serviranno mesi per il ripristino della viabilità. Fortunatamente non ci sono state persone né mezzi coinvolti nel crollo, per poco è stata sfiorata una tragedia”.