Cipro, uomo armato contro il papa. Tenta di entrare alla messa con un coltello

Cipro uomo armato contro il papa. Momenti di paura quando un uomo è stato fermato in possesso di un coltello mentre stava per entrare a nessa

Cipro, uomo armato contro il papa. Paura al “Gsp Stadium”: arrestato un uomo che, con un coltello in tasca, tentava di entrare allo stadio mentre papa Francesco stava celebrando la messa di fronte a migliaia di persone.

Cipro, uomo armato contro il papa

Papa Francesco è a Cipro per gli incontri ecumenici con gli ortodossi. Durante la seconda giornata ci sono stati attimi di paura. Al “Gsp Stadium”, dove fra gli altri c’era sugli spalti anche il presidente della Repubblica di Cipro, Nikos Anastasiades, è arrestato un uomo che, con un coltello in tasca, tentava di entrare allo stadio mentre papa Francesco stava celebrando la messa di fronte a migliaia di persone.

La polizia ha riferito che durante i controlli per l’accesso alla struttura, uno straniero, di 43 anni, è stato trovato con un coltello.

Il viaggio di Papa Francesco

Papa Francesco è a Cipro, prima tappa del suo viaggio che, fino al sei dicembre, lo porterà anche in Grecia. L’aereo con a bordo il Pontefice è atterrato all’aeroporto di Larnaca, dove Francesco è stato accolto dalla presidente del parlamento cipriota, Annita Demetriou.

Il Papa si è poi recato nella capitale Nicosia dove, presso la cattedrale maronita di Nostra Signora delle Grazie, è previsto l’incontro con il clero e i movimenti ecclesiali di Cipro. Prima dell’atterraggio all’aeroporto internazionale di Larnaca, Papa Francesco ha salutato i 77 giornalisti presenti sul volo ringraziandoli per la compagnia. “E’ un viaggio bello – ha detto – ma toccheremo delle piaghe. Spero che tutti noi possiamo accogliere tutti i messaggi che troveremo.

Grazie per la compagnia”.    

LEGGI ANCHE: Papa Francesco ha ricevuto la terza dose. E rivela: “Un infermiere mi ha salvato”