Chi era Enzo Fasano: con la sua morte cambia il numero dei grandi elettori?

Chi era Enzo Fasano, il deputato di Forza Italia che si è spento dopo la battaglia contro un terribile male. Faceva parte dei grandi elettori

Chi era Enzo Fasano, deputato di Forza Italia. Originario di Salerno dove viveva anche, si è spento all’età di 70 anni dopo una lunga battaglia contro un terribile male. Era tra i grandi elettori.

Chi è Enzo Fasano

Vincenzo Fasano era un deputato di Forza Italia. Viveva a Salerno ed aveva 70 anni ed era da molto tempo malato di un male incurabile. Nel 2018 è stato eletto alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale Campania 2-03.

Era componente della Commissione attività produttive, commercio e turismo.

Politicamente ha iniziato con una lunga militanza all’interno del Movimento Sociale Italiano, Consigliere Regionale ed Assessore all’Istruzione nel 1995 con il simbolo di Alleanza Nazionale, con il quale, nel 2001 diventa Senatore della Repubblica, vincendo il collegio Uninominale di Battipaglia. Poi il passaggio all’interno del Popolo della Libertà prima e di Forza Italia poi, con il quale è stato in Parlamento dal 2008 ad oggi.

Nel 2018, era stato eletto nel listino proporzionale di Forza Italia di cui era capolista.

“Addio Enzo! Se ne è andato l’amico e compagno di tante battaglie”, scrive sui social il coordinatore nazionale di FI⁦ Antonio Tajani -. Forza Italia piange Enzo Fasano, parlamentare e coordinatore di Salerno. Una preghiera lo accompagni”.

Mentre il figlio di Enzo Fasano comunica sui social quando ci saranno le esequie:” Volevo comunicare che domani pomeriggio(lunedì 24) sarà allestita la camera ardente di mio Padre presso la sede ex Alleanza Nazionale in via Roma.

I funerali si terranno martedì alle ore 10:00 al Duomo di Salerno”.

Con la sua morte cambia il numero dei grandi elettori?

Con la sua morte improvvisa di Fasano, sarebbero dovuti scendere così da 1009 a 1008 i grani elettori che si riuniranno oggi pomeriggio in Parlamento in seduta comune per eleggere il successore di Mattarella.

In realtà, per la prima volta nella storia l’Aula della Camera dei deputati sarà convocata durante la fase di elezione del presidente della Repubblica per la proclamazione di un deputato subentrante.

Normalmente, durante l’elezione del presidente della Repubblica le aule di camera e senato non vengono convocate. In questo caso, sarà necessario per sostituire il defunto deputato Fasano, così da ristabilire i 1009 grandi elettori.

Chi al posto di Fasano come grande elettore?

Sarà Maria Rosa Sessa detta Rossella a subentrare al posto di Enzo Fasano, il deputato di Forza Italia, morto ieri. Annunciata la notizia su twitter dal deputato e capogruppo del Pd in commissione Affari Costituzionali, Stefano Ceccanti.

  Rosella Sessa, i cui titoli sono stati verificati a tempo di record dalla Giunta per le elezioni della Camera, verrà proclamata in apertura di seduta del 24 gennaio 2022 per ripristinare il quorum di 1009 elettori, che era stato stabilito nelle votazioni per il presidente della Repubblica.