Chi è Silvana Covili, scomparsa a Pavullo: il mistero dei cani

Chi è Silvana Covili? La donna di 79 anni è scomparsa dalla sua casa di Pavullo il 19 novembre. I cani molecolari non hanno trovato piste.

Silvana Covili è la donna di 79 anni scomparsa a Pavullo nel tardo pomeriggio del 19 novembre. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta di Modena, i cani molecolari dei Carabinieri non avrebbero trovato alcuna pista.

Silvana Covili scomparsa a Pavullo: il mistero dei cani

I cani molecolari dei carabinieri non hanno fiutato tracce di lei al di là del cancello di casa“. Sono queste le ultime, e scoraggianti, novità riferite dalla Gazzetta di Modena sul caso di Silvana Covili.

La donna di 79 anni è scomparsa lo scorso 19 novembre dalla sua casa di Pavullo senza lasciare traccia. Da ormai tre settimane le indagini sono in corso, e venerdì scorso Quarto Grado, su Rete 4, ha affrontato la “storia incredibile“, come l’ha definita il conduttore Gianluigi Nuzzi.

Infatti, che i cani dal fiuto infallibile non abbiano rintracciato alcuna pista ha sorpreso tanti spettatori e ospiti presenti in studio. Dalle ricostruzioni e da quanto affermato dai famigliari, Silvana Covili, prima di sparire nel nulla, sarebbe uscita di casa e avrebbe percorso un tratto a piedi in direzione del parrucchiere.

A questo punto, come ipotizzato durante la trasmissione, si possono analizzare due ipotesi. O che i cani si siano sbagliati, o che la signora sia salita su un’auto con qualcuno, contro o per sua volontà.

Il mistero del parrucchiere

Ciò andrebbe in opposizione con la ricostruzione fatta finora. In effetti sembra che Silvana Covili non avesse preso alcun appuntamento e che dal parrucchiere ci andasse molto poco. Faceva la messa in piega un paio di volte all’anno, perché alla tintura provvedeva lei stessa in casa.

Una decina di giorni prima della scomparsa, infatti, proprio Silvana Covili si era recata a comprare un flacone di tintura nuovo, come se volesse continuare a prendersi cura lei dei suoi capelli.

Nel frattempo, dall’esterno, non arrivano dichiarazioni. Il marito Gaetano, 83 anni, e la cognata, per quanto incalzati dalle telecamere, non hanno voluto dire nulla.

L’unica che ha parlato è stata la cugina Silena, che vive a un chilometro circa dall’abitazione di Silvana Covili.

Si è fermata qui da me 10 minuti giovedì, il giorno prima della scomparsa – ha riferitoma non mi ha detto nulla di particolare. In famiglia da quello che so era tutto normale, non aveva motivo per allontanarsi“.