Live

Chi è Paolo Bosisio, il preside de Il Collegio?

Chi è Paolo Bosisio? Tutto sul preside de "Il Collegio": biografia, carriera, età, vita privata, opere teatrali e pubblicazioni scientifiche.

Paolo Bosisio è un docente universitario di Storia del teatro, scrittore, direttore artistico e regista teatrale. Originario di Milano, di 72 anni, è conosciuto anche per essere il preside de Il Collegioil docu-reality di Rai 2. Ecco chi è Paolo Bosisio.

Chi è Paolo Bosisio: biografia e carriera

Paolo Bosisio nasce a Milano il 4 marzo del 1949, sotto il segno zodiacale dei Pesci. Muove i primi passi nel mondo del teatro e dello spettacolo nel 1972, quando inizia a lavorare stabilmente come regista televisivo. È un ruolo che mantiene fino al 1980, e che affianca all’attività di redattore. Per la Gazzetta di Mantova, infatti, scrive degli articoli di critica drammatica, che gli valgono l’iscrizione all’Ordine nazionale dei giornalisti.

Da gli anni Novanta al Duemila, colleziona diverse attività professionali. A Paolo Bosisio viene affidata la direzione artistica di svariati teatri e Festival. Dal Teatro del Vettoriale degli Italiani, al Sforzesco Ballett Festival di Vigevano, e dal Teatro Giacosa di Ivrea al Farnese Opera Festival. E poi, accresciuta ulteriormente la sua fama, persegue la carriera accademica e di regista teatrale. L’esperto di drammaturgia, infatti, diventa:

  • direttore della sezione di musica e spettacolo del Dipartimento di Arti presso l’Università Statale di Milano – dal 2000 al 2011;
  • presidente del corso di laurea in Scienze dei Beni culturali – dal 2005 al 2011;
  • direttore del corso di dottorato in Scienze dei beni culturali e ambientali –  2011 al 2014;
  • professeur associé presso la Sorbona Paris III – dal 2003 al 2004;
  • docente di Produzione e direzione artistica dello spettacolo nella facoltà di Economia, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – dal 2005.

Paolo Bosisio regista teatrale e scrittore

L’esperto di drammaturgia si dedica attivamente anche alla produzione teatrale. Dirige infatti spettacoli non solo in Italia, ma anche all’estero, andando in tournée in numerose e importanti città europee. Tra i titoli più conosciuti di cui il preside è stato regista si contano oltre 20 grandi classici, da Cavalleria rusticana, La traviata, da Carmen Aida.

Nel frattempo diventa autore di tantissime pubblicazioni relative alla storia del teatro e della drammaturgia. Pubblica oltre cento saggi scientifici in periodici italiani e stranieri, essendo inoltre autore, co-autore e curatore di un cospicuo numero di libri.

Tuttavia non si fermano qui le esperienze del 72enne, scelto per essere il preside nel docu-reality di Rai 2 Il Collegio. 

La vita privata del preside

Il regista teatrale è sposato con una donna di origini coreane. Tuttavia, essendo un uomo molto riservato, non ha mai riferito ulteriori dettagli rispetto al proprio legame sentimentale.