Live

Chi è la principessa Mako: sposa un borghese e cambia vita per amore

Chi è la principessa Mako, la prima nipote dell'imperatore giapponese, che ha rinunciato a titoli e potere per amore

Chi è la principessa Mako,che ha sposato dopo quattro anni di fidanzamento il suo compagno Kei Komuro, una persona non nobile che aveva conosciuto all’università nel 2012. La nipote dell’imperatore Naruhito ha rinunciato al titolo reale.

Chi è la principessa Mako

La principessa Mako ha 30 anni ed è figlia del principe ereditario Akishino e di sua moglie, la principessa Kiko. È nipote dell’imperatore emerito Akihito, padre di Akishino, che nel 2019 aveva abdicato per lasciare il posto al figlio maggiore (quindi lo zio di Mako), Naruhito, l’attuale imperatore del Giappone. Il suo matrimonio era previsto per il 2018, ma fu rimandato quando si seppe che la madre di Komuro – anche lui 30enne – aveva contratto debiti con un ex compagno per l’equivalente di circa 30mila euro, parte dei quali utilizzati per pagare le spese universitarie del figlio, che aveva studiato a New York dove vive tuttora.

La principessa Mako studiato nel prestigioso istituto Gakushūin, frequentando la scuola primaria e le scuole secondarie femminili. Per un mese, nel 2010, ha studiato inglese all’University College Dublin. Poi, ha avuto un colloquio informale con il presidente dell’Irlanda Mary McAleese e ha visitato l’Irlanda del Nord.

Dal settembre 2012 al maggio 2013, ha studiato storia dell’arte all’Università di Edimburgo. Il 26 marzo 2014, si è laureata in arte e beni culturali presso l’Università Internazionale Cristiana di Mitaka, Tokyo. Mentre studiava, ha ottenuto la certificazione nazionale di curatore d’arte e la patente di guida. Il titolo della sua tesi di laurea era “La nascita, lo sviluppo, le complicazioni della mitologia giapponese nei dipinti nel periodo Meiji” (scritta in inglese e di 80 pagine).

Dopo la laurea, il 17 settembre 2014, si è recata nel Regno Unito dove ha studiato museologia presso l’Università di Leicester per un anno. Nel gennaio del 2016, la principessa Mako ha ricevuto un master in studi museali presso l’Università di Leicester.

È in grado di comunicare usando la lingua dei segni giapponese e, come la madre, si interessa alla comunità dei sordi giapponesi.

Il 1º aprile 2016, è diventata ricercatrice del museo dell’Università Imperiale di Tokyo.

Il 26 ottobre 2021 si è sposata con Kei Komuro, un cittadino comune. Di conseguenza, ha perso il suo titolo imperiale e lasciato la famiglia imperiale del Giappone, nonché la residenza nel Palazzo, come richiesto dalla legge.

La principessa Mako: sposa un borghese e cambia vita per amore

L’amore può essere più forte dei soldi e del potere. La principessa Mako ha dimostrato in silenzio che si può scegliere in amore anche se la notizia e la sua scelta sono diventate mediatiche

La principessa Mako ha sposato dopo quattro anni di fidanzamento il suo compagno Kei Komuro, una persona non nobile che aveva conosciuto all’università nel 2012. Ma invece di un tradizionale matrimonio reale, accompagnato da grandi celebrazioni, visibilità mediatiche e orgoglio nazionale, quello tra la principessa Mako e Komuro è stato trattato con grande freddezza dalla famiglia imperiale, ed è stato accompagnato da una copertura critica e maldicente sui media giapponesi per via di alcuni scandali legati allo sposo.

La pressione esercitata sulla principessa per la scelta del futuro marito l’ha portata a soffrire di disturbi da stress post-traumatico e a decidere di rinunciare sia alla cerimonia tradizionale prevista sia all’eredità che le spetterebbe.