Chi è Giovina Mariano, scomparsa a Moscufo: mistero (e novità) sul caso

Giovani Mariano è una donna di 65 anni scomparsa da più di quattro anni. La sua scomparsa è diventata un vero mistero

Giovina Mariano, per gli amici Gioia, è una donna scomparsa più di quattro anni fa. Dall’8 marzo 2017, infatti, di lei non si hanno più notizie tanto che la sua vicenda è trattata anche dal programma di Federica Sciarelli Chi l’ha visto.

Chi è Giovina Mariano

Giovani Mariano, donna di 65 anni, è una donna abruzzese scomparsa da più di quattro anni tanto che la sua sparizione è un vero mistero. Le ultime notizie di lei risalgono all’8 marzo 2017 e da quel momento in poi, soprattutto per i suoi familiari, la vita è diventata molto più dolorosa.

Donna nata e cresciuta in Abruzzo, quando è scomparsa aveva 61 anni e aveva una quotidianità legata al lavoro e alla famiglia. Usciva poco ed era solita trascorrere le sue giornate nel piccolo paese di Moscufo (paese in provincia di Pescara) nella casa di campagna ereditata dai genitori.

La denuncia della scomparsa

A denunciare la scomparsa di Giovina Mariano è stato il fratello che, però, lo ha fatto quaranta giorni dopo il suo allontanamento.

A distanza di quattro anni la sua scomparsa è ancora avvolta nel mistero e il programma di Rai 3 Chi l’ha visto tornerà ad occuparsi del caso. Il programma di Federica Sciarelli aveva anche intervistato i cugini della donna (nove in totale) che non hanno mai creduto all’allontanamento volontario e che si sono anche rivolti ad un’associazione per cercare di risolvere questo mistero. Secondo i cugini la donna aveva ancora molti progetti da realizzare, uno dei quali comprare una casa a Pescara dove trasferirsi.

Perchè dunque, si chiedono, sparire così da un giorno all’altro?

Chi l’ha visto, le ultime novità

Le indagini sulla scomparsa di Giovina Mariano, però, potrebbero essere arrivate ad una svolta. Come riferisce anche il programma Chi l’ha visto in anteprima sui social, si è iniziato ad indagare per omicidio. La polizia è infatti entrata nella villa di Giovina Mariano e si cercano tracce nella casa di Moscufo dove la donna abitava.