Live

Chi è Flaza, la “Piccola Peste” cantante di Amici 2021 (VIDEO)

Flazia "Flaza" Zardetto, rapper classe 2000 di Fregene, è una concorrente di Amici 2021. La "Piccola Peste" di Honiro ha conquistato Lorella Cuccarini.

Flavia Zardetto, in arte Flaza, è una cantante e una dei nuovi concorrenti dell’ultima edizione di Amici. Nella prima puntata, trasmessa il 19 settembre, Flaza ha cantato l’inedito Malefica. Ha molto colpito Lorella Cuccarini che l’ha voluta a tutti i costi nella sua classe di canto. Scopriamo insieme chi è esattamente Flavia “Flaza” Zardetto!

Flaza, la “Piccola Peste” da Fregene

Flaza è nata nel 2000 a Fregene, località balneare in provincia di Roma dove la sua famiglia gestisce uno stabilimento balneare. Ispirata dalla passione del padre, Flaza scrive musica da quando aveva 12 anni e si è dedicata a diversi generi: dalla trap, all’urban e al pop. Non ha un percorso scolastico felice come racconta ad Amici: “Ho avuto un percorso liceale piuttosto complicato…Ho perso l’ultimo anno e per i miei genitori è stata una grossa delusione. È stato devastante perché pensavo di aver finito e fare quello che volevo sono stata respinta indietro”. Ciononostante, Flaza non si è arresa e ha continuato a inseguire il suo sogno di sfondare nel mondo della musica, continuando a scrivere canzoni e lavorando come deejay nelle serate in spiaggia. Sulla sua pagina facebook, si descrive così: “Flavia – questo il suo vero nome- sogna di cambiare la propria vita, creando le proprie regole, provando a essere se stessa in tutto e per tutto, anche perché in questa società il riscatto o l’autodeterminazione di una donna sembra sempre richiedere un atto di ribellione”.

Arriva ad Amici dalla scuderia di Honiro, label di riferimento del rap italiano, che ha prodotto il suo primo singolo, Piccola Peste, uscito lo scorso 20 Luglio. In questo brano è racchiusa tutta la sua voglia di cambiamento e ribellione, come racconta QbMusica.net: Ci tengo a far capire a chi mi ascolta quanto sia importante la determinazione, anche se alla mia età è molto difficile fare scelte e avere le idee chiare; io sono riuscita a metterle a nudo nel testo di piccola peste, che rappresenta il mio alter ego. Sarò entusiasta di portare sempre tematiche innovative nella musica, so di poter cambiare qualcosa e “trasgredire” di questi tempi è il verbo che più si avvicina alla parola cambiamento”.

“Grazie ad Amici, anche la mia famiglia ora crede nel mio sogno.”

Durante i suoi primi giorni di studio con Lorella Cuccarini, Flaza si è aperta con la sua insegnante, rivelando che la sua famiglia ha avuto molti dubbi sulle sue ambizioni: “Vengo da una famiglia perfetta, non posso lamentarmi, anche se ci ho messo un po’ a fargli capire quanto valesse per me questo sogno. L’hanno capito solo con Amici, mia madre non credeva che io valessi così tanto da stare qua. Quando mi ha vista mi ha detto finalmente brava, vai”. Lorella Cuccarini, commossa, l’ha rincuorata: “Adesso siamo qui e ce l’abbiamo fatta. Il cammino è lungo ma l’obiettivo è quello di rimanere dentro il più possibile”.

I dubbi di Anna Pettinelli: “Flaza è spaesata, non sa di niente.”

Se Lorella Cuccarini pare conquistata dalla giovane cantante romana, gli altri insegnanti sono più freddi nei loro giudizi su Flaza. Anna Pettinelli ha infatti deciso di mandare Flaza in sfida, e ha motivato la sua decisione in una lettera: “E’ carina ma non sa di niente. E’ trasparente e quando uno sale sul palco deve impressionare, cosa che con lei non succede. Flaza è liscia e a me piace l’acqua gassata”. La lettera dell’insegnante continua, esternando i suoi dubbi sulle effettive capacità della giovane cantante: “Flaza sembra Alice nel paese delle meraviglie, è spaesata. E se non trova il suo posto in un luogo protetto come Amici, in una classe di 20 persone, come pensa di trovarlo nel mondo della musica?”. Flaza ha reagito bene alla notizia, dichiarando di aspettarsi di dover andare in sfida e di non voler andare via.