Live

Chi è Enrico Varriale, vicedirettore Rai Sport “silurato”: età, carriera, vita privata

Enrico Varriale è stato vicedirettore di Rai Sport da gennaio 2019 ad agosto 2021. Ecco chi è: età, carriera e vita privata del volto noto tv

Enrico Varriale è stato vicedirettore di Rai Sport dal Gennaio 2019 al 3 Agosto 2021, quando è stato rimosso dall’incarico, come anticipato da Tpi. La delega al calcio dovrebbe passare al collega Marco Civoli, anch’egli vicedirettore, che potrebbe sostituire Varriale dopo la decisione presa dall’amministratore delegato Rai Carlo Fuortes. Ma chi è Enrico Varriale, volto noto della tv anche per le sue ultime cronache delle gare degli Azzurri agli Europei?

Enrico Varriale: età

Enrico Varriale è nato a Napoli il 22 gennaio 1960. Diventa giornalista professionista nel 1985, alternando lo studio universitario al lavoro di giornalista presso una tv privata napoletana (Canale 21) e redattore presso Il Mattino.

Enrico Varriale: carriera

Da metà anni novanta inizia il suo rapporto con la Rai e la Nazionale italiana. Diventa inviato speciale al seguito degli azzurri in quattro campionati del mondo e in due campionati europei.

Nel 1994 passa all’attuale Rai Sport, e partecipa a 90° minuto e La domenica Sportiva su Rai 2.

Dal 2000 al 2015 ha condotto Stadio Sprint, sempre su Rai 2

Dal settembre 2013 al 2016 ha condotto Il processo del lunedì su Rai Sport 1.

Nel 2021, in occasione degli Europei di calcio, ha commentato i pre e post-partita della Nazionale insieme all’ex calciatore juventino Claudio Marchisio direttamente allo stadio.

La decisione Rai fa discutere

La notizia che Enrico Varriale non è più vicedirettore sta facendo molto discutere in queste ore. Il conduttore sportivo napoletano, reduce dai trionfi europei della Nazionale italiana di calcio, ha perso la vicedirezione di Rai Sport.

L’ amministratore delegato Fuortes ha deciso di prorogare per una durata di 12 mesi le funzioni di vicedirettore della testata Rai Sport a Marco Civoli e Alessandra De Stefano. Dunque, Enrico Varriale dal 3 agosto 2021 è fuori dalla direzione di Rai Sport.

Le diatribe con gli allenatori

Durante la sua carriera il giornalista sportivo è stato protagonista di alcune discussioni da studio durante le interviste con diversi allenatori, come nell’ottobre 1997 quando Cesare Maldini, all’epoca commissario tecnico della Nazionale italiana, lo definì ‘bassottino‘. Poi sono nate polemiche anche con Dino Zoff nel 2000, quando guidava l’Italia agli Europei. Nel 2002 Carlo Mazzone, all’epoca tecnico del Bologna, gli chiese maggior rispetto nei confronti degli intervistati. Nel novembre 2008, infine, ha litigato con José Mourinho e con Walter Zenga: lo Special One abbandonò l’intervista perché si sentì offeso da Varriale, mentre il secondo insultò il giornalista per poi chiarirsi successivamente.

Enrico Varriale: vita privata

Della vita privata di Varriale , nonostante sia un volto televisivo conosciuto, si sa ben poco. Non possiede, infatti, alcun account social, eccezion fatta per Twitter che usa per puri scopi lavorativi.