Argentina, pistola puntata alla testa della vicepresidente Cristina Kirchner: video del tentato agguato

Argentina, pistola puntata alla testa della vicepresidente che è scampata per miracolo all'attentato fuori casa sua mentre salutava la folla.

Argentina, pistola puntata alla testa della vicepresidente Cristina Kirchner. Attentato fallito per un miracolo come testimoniano le immagini di una televisione argentina che riprende per caso tutta la vicenda.

Argentina, pistola puntata alla testa della vicepresidente Cristina Kirchner

La vicepresidente dell’Argentina Cristina Kirchner è scampata per un miracolo a un attentato fuori la sua casa di Buenos Aires. L’attentatore ha mirato con una pistola alla testa della vicepresidente in una posizione ravvicinata.

La vicepresidente è accusata di frode e corruzione relative all’aggiudicazione di appalti pubblici nella sua roccaforte di Santa Cruz (sud), durante i suoi due mandati presidenziali (2007-15). L’accusa ha chiesto una condanna a 12 anni di reclusione e l’interdizione a vita dai pubblici uffici.

L’aggressore è stato arrestato dopo pochi secondi di confusione e panico. L’agenzia di stampa ufficiale argentina, Télam, ha diffuso il nome dell’uomo, che risulta essere un cittadino brasiliano.

Il ministero della Sicurezza argentino ha confermato che l’arma era una pistola con proiettili all’interno.

“Cristina è ancora viva perché – per qualche ragione che non possiamo confermare tecnicamente in questo momento – l’arma, che era armata con cinque proiettili, non ha sparato anche se è stato premuto il grilletto”, ha detto il presidente argentino Alberto Fernández in una trasmissione televisiva, definendo il tentativo di omicidio un attacco alla democrazia. “Dobbiamo sradicare l’odio e la violenza dai nostri media e dalle discussioni politiche“, ha dichiarato.

“Ora la situazione deve essere analizzata dal nostro personale forense per analizzare le impronte digitali e la capacità e disposizione che aveva questa persona”, ha detto il ministro.

Il video del tentato agguato

Il video è stato diffuso da TN Argentina mostra Kirchner sorridente mentre cammina, quando all’improvviso spunta una mano con una pistola che al momento di sparare si inceppa e miracolosamente la vita della vicepresidente argentina è salva.

 

LEGGI ANCHE: Salerno, figlio accoltella il padre dopo un litigio in famiglia: arrestato