Anthony Fauci si dimette da consigliere medico della Casa Bianca

Anthony Fauci si dimette da consigliere medico della Casa Bianca. L'immunologo, volto della lotta al Covid, ha annunciato le dimissioni

Anthony Fauci si dimette da consigliere medico della Casa Bianca. Il famoso immunologo, anche volto della lotta al Covid, ha annunciato le sue dimissioni a dicembre dall’incarico che ha ricoperto da 38 anni.

Anthony Fauci si dimette da consigliere medico della Casa Bianca

Anthony Fauci si dimetterà a dicembre da consigliere medico della casa Bianca, ma si dimetterà anche dalla direzione del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid), che ha guidato per 38 anni, per «perseguire il prossimo capitolo della sua vita».

Consigliere di sette presidenti americani, ha speso oltre mezzo secolo al National Institutes of Health (Nih) e la sua voce è stata una delle più ascoltate per combattere il Covid.

I ringraziamenti di Biden

A ringraziare Fauci per il lavoro svolto è stato in primo luogo Joe Biden, attuale presidente Usa, che ha voluto fare i suoi personali ringraziamenti per il servizio reso dal virologo italoamericano. «Grazie ai molti contributi del dottor Fauci alla sanità pubblica, sono state salvate molte vite negli Stati Uniti e nel mondo– ha detto Biden in una dichiarazione diffusa dalla Casa Bianca – mentre lascia la sua posizione nel governo americano, so che il popolo americano e il mondo intero continueranno a beneficiare della sua esperienza e conoscenza in qualsiasi cosa farà».

Nel presentargli «i più profondi ringraziamenti per il servizio reso al pubblico», Biden – che ricorda che Fauci ha servito «sotto sette presidenti repubblicani e democratici» aiutando il Paese ad affrontare crisi sanitarie che vanno dall’Aids, all’Ebola fino alla pandemia del Covid- afferma che «gli Stati Uniti sono più forti, resilienti ed in salute grazie a lui».