Andrea Costantino, chi è l’imprenditore rientrato in Italia dopo essere stato scarcerato negli Emirati Arabi

Andrea Costantino è l'imprenditore italiano che per mesi è stato prigioniero dell'autorità degli Emirati Arabi.

Andrea Costantino è stato finalmente rilasciato dalle autorità degli Emirati Arabi che per mesi lo hanno trattenuto con forza. Sono servite le diplomazie internazionali per poter arrivare all’esito positivo dell’operazione, che si è conclusa ufficialmente nel giorno della Vigili di Natale.

Andrea Costantino, chi è l’imprenditore

Andrea Costantino è un imprenditore italiano, nato a Milano il 14 settembre 1972. L’imprenditore , trader milanese nel petrolio, è finito al centro di notizie di cronaca per alcuni problemi diplomatici avuti negli Emirati Arabi.

“Chiedo a tutti, ancora, con tutto il cuore di aiutare me e la mia bimba a riportare a casa prestissimo Andrea, il suo adorato papà e il mio amato compagno di vita. Vi prego la massima condivisione! Grazie a tutti”. È il post del 29 giugno scorso su Facebook della moglie dell’imprenditore Stefania Giudice.

“È tutta una violazione. Quando lo hanno arrestato non è stato esibito un mandato che tuttora non abbiamo e che forse non è mai esistito. Le anomalie in questa vicenda sono tante e tali da far pensare che dietro non ci sia un fatto attribuito o attribuibile ad Andrea Giuseppe Costantino ma qualcosa di altra natura e caratura” aveva dichiarato l’avvocata Cinzia Fuggetti.

Rientrato in Italia dopo essere stato scarcerato negli Emirati Arabi

L’imprenditore italiano era stato arrestato con l’accusa di finanziamento del terrorismo in Yemen il 21 marzo scorso, mentre si trovava in un hotel di Dubai, dove soggiornava con la famiglia. Inizialmente era stato rilasciato lo scorso maggio grazie alla mediazione della diplomazia italiana. Tuttavia, l’imprenditore viveva in una dependance dell’ambasciata italiana perché le autorità emiratine gli avevano confiscato il passaporto impedendogli di lasciare il Paese. Nelle ultime ore è arrivata la notizia del rientro in Italia di Costantino.

La presidenza del Consiglio “esprime soddisfazione perché, in questa vigilia di Natale, l’imprenditore italiano Andrea Costantino è rientrato in Italia e ha potuto riabbracciare i suoi cari”. Lo riferisce una nota della presidenza del Consiglio. “Ringrazia in particolare il ministro degli Esteri e la rete della Farnesina, i Servizi di informazione e sicurezza e le autorità degli Emirati per il buon esito della vicenda”, si legge ancora nella nota.

L’imprenditore poi è intervenuto  in diretta ai microfoni di “Radio Libertà” e ha ringraziato il vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, il direttore generale per gli italiani all’estero della Farnesina, Luigi Vignali, l’ambasciatore d’Italia ad Abu Dhabi, Lorenzo Fanara.

 

LEGGI ANCHE: Meloni in Iraq scoppia a piangere davanti ai militari. Poi, la questione della bandiera italiana ed irlandese