Live

Aliquote Irpef 2022, cosa cambia per le partite Iva

Aliquote Irpef 2022 cosa cambia per le partita Iva: nella nuova legge di Bilancio 2022 sono previsti cambiamenti da parte del governo

Aliquote Irpef 2022, cosa cambia per le partita Iva: nella nuova legge di Bilancio 2022 si parla di tagli e agevolazioni. Ci sarà davvero un risparmio?

Aliquote Irpef 2022, cosa cambia per le partita Iva

Da gennaio 2022 l’Irpef vedrà mutare il calcolo dell’imposta: se versamenti, tempi di recupero e pagamenti rimarranno praticamente gli stessi, il numero dei parametri scenderà da cinque a quattro, con nuove percentuali di reddito e nuove aliquote.

Sarà eliminato quello relativo all’applicazione dell’aliquota pari al 41%, mentre resteranno gli altri quattro, ossia:

  • 23%: per redditi fino a 15 mila euro;
  • 25%: per redditi tra 15 mila e 28 mila euro;
  • 35%: per redditi da 28 mila e 50 mila euro;
  • 43%: per redditi oltre i 50 mila euro.

Cosa cambia per i redditi

Per le detrazioni e i redditi da dipendente, il governo ha deciso dei cambiamenti.

  • per i redditi fino a 15 mila euro: 1.880 euro di detrazione;
  • per i redditi da 15 mila euro a 28 mila euro: 1.910 euro di detrazione;
  • per redditi da 28 mila euro a 50 mila euro: si parte da 1.910 euro e cala al crescere del reddito;
  • per i redditi oltre 50 mila euro: le detrazioni si azzerano.