“La città che cresce” a Italia Direzione Nord il 21 novembre alle Stelline

La rigenerazione urbana e l'innovazione sono fondamentali per l'attratività di una città. Se ne parlerà nel panel "La città che cresce"

La rigenerazione urbana e l’innovazione sono strumenti fondamentali per il rilancio e l’attrattività di una città. Se ne parlerà nel panel La città che cresce. In programma lunedì 21 novembre, dalle 15 alle 16, nella Sala Porta della Fondazione Stelline, in Corso Magenta 61 a Milano; nell’ambito della 17esima edizione di Italia Direzione Nord – A True Event dal titolo Una nuova stagione”.

Gli ospiti de “La città che cresce”

Tanti ospiti in un dialogo tra esponenti delle istituzioni, del mondo accademico e delle aziende. Alle 15:00 parteciperanno: Stefano Bolognini, assessore allo Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione di Regione Lombardia, che presenterà anche un approfondimento sul ruolo delle Università e di Mind per i giovani; Gaia Romani, Assessora ai Servizi Civici e Generali del Comune di Milano; Sergio Urbani, Direttore Generale Fondazione Cariplo; Igor De Biasio, Amministratore Delegato di Arexpo; e Alessandro Russo, Presidente CAP Holding.

Modera l’incontro Sara Monaci, giornalista de Il Sole 24 Ore.

Sarà l’occasione per dialogare e incontrare i rappresentanti istituzionali nazionali e regionali; e per confrontarsi sui temi che riguardano il destino del Paese alla luce delle nuove programmazioni ministeriali e del netto cambio di passo rispetto ai Governi precedenti. Italia Direzione Nord è promossa dall’Associazione Amici delle Stelline, dalla Fondazione Stelline e da Inrete in collaborazione con Cenacolo Artom e gode del patrocinio di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

Una nuova stagione di Italia Direzione Nord

Un panel prestigioso all’interno del mosaico d’eccezione dell’edizione invernale della rassegna, che prevede: tre ministri (Giuseppe ValditaraGilberto Pichetto Fratin e Alessandra Locatelli); il governatore lombardo Attilio Fontana, l’architetto Stefano Boeri, il viceministro Francesco Paolo Sisto e tre sottosegretari (Alessandro MorelliClaudio Durigon e Vittorio Sgarbi, quest’ultimo insieme a Morgan). Saranno oltre 60 gli ospiti protagonisti della kermesse giunta alla diciassettesima edizione.