Economy I colloqui via Zoom per chi ha gli occhiali sono un problema

I colloqui via Zoom per chi ha gli occhiali sono un problema

A questo punto lo abbiamo capito tutti: i colloqui via video sono diventati una prassi abbastanza consolidata, se non inevitabile. Prima della pandemia ci si poteva presentare a una videochiamata con qualche problema audio-video senza troppi problemi; nel mondo post-Covid, però, ci si aspetta qualcosa di più, sia da chi cerca lavoro, sia da chi per lavoro è costretto a fare molte videoconferenze. Tra i gadget che hanno “vinto” il 2020 c’è sicuramente la “ring light”, una luce circolare, ad anello, con un treppiede e un sostengo nel quale fissare il proprio smartphone o tablet. Un aggeggio che porta con sé con due enormi benefici: a) la possibilità di guardare dritto in camera e non l’angolo in basso o in alto; b) il fatto di essere illuminati nel modo giusto, presentandosi molto meglio davanti a colleghi e sconosciuti. Su Amazon si trovano decine di modelli tra i 30 e i 60 euro, facilmente montabili a casa. Ormai è un must.  

Ma c’è un ma: il famigerato riflesso anulare che la luce produce sulle pupille o, peggio, sulle lenti degli occhiali. Se nel mondo della moda e delle influencer questo riflesso non è un problema (anzi: è segno di professionalità), rimane lo stigma nel mondo professionale, specie per chi è alla ricerca di lavoro. Per evitarlo, alzate il sostegno della luce posizionandola sopra al livello dei vostri occhi. Poi, curvate leggermente il ring verso di voi e sistemate ciò che avete alle vostre spalle per creare un set decoroso. Infine, spalle larghe – e in bocca al lupo. (Foto: Damon Kiesow, Medium.com)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

Green pass: come ottenerlo e quando, in quali occasioni è obbligatorio – LA GUIDA

I vacanzieri italiani stanno scaldando i motori. C’è chi è già in villeggiatura, ma molti si stanno preparando per godersi quest’estate, dopo...

Bonus vacanze 2021 aggiornamento: come, quando e dove usarlo

Tempo di vacanze, esodi di massa? Quasi: 41 milioni di italiani si concederanno un periodo di ferie lontano da casa, ben 11...

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Povertà in Italia, dall’Istat numeri shock sull’abitare. E al Nord la situazione è esplosiva

I dati Istat sulla povertà in Italia mostrano numeri preoccupanti e nel Nord Italia la situazione è esplosiva

Varie ed eventuali su Alitalia, Esselunga e i tempi duri per la Coca Coca

Marina Caprotti che prende le redini dell'Esselunga. La guerra alla Coca Cola di alcuni calciatori all'Europeo. E una pillola su Alitalia

Reinventing Cities Milano, sull’ex Macello è sfida a due: Antirion e Incus Capital contro Redo e CCL

Sarà una sfida a due per la riqualificazione dell'Ex Macello nell'ambito di Reinventing Cities: Antirion e Incus Capital contro Redo e CCL

Le lauree in Italia dei prossimi 5 anni? Vincono economisti e ingegneri, difficoltà per psicologi e architetti

Laureati in Italia, chi sorride dopo gli studi? Sul podio informatici, ingegneri e avvocati. Arrancano psicologi, letterati e urbanisti

Festival dell’Economia di Trento, Tito Boeri “sacrifica” gli economisti e l’evento diventa un flop

Il primo Festival dell'Economia di Trento post-Covid è un flop con poche riflessioni di sostanza. Pochi gli economisti, tanti i giornalisti