True News.

Dietro ai “Grandi Eventi” della Regione Sardegna

Scorrendo le delibere regionali da nord a sud dedicate ai finanziamenti per gli eventi sportivi si evince facile una cosa: non c’è e se c’è è davvero una mosca bianca, un’attività sportiva che non riceva una sovvenzione statale che sia il governo, o il Coni, la Regione o il Comune. Niente di sbagliato e scandaloso, sia chiaro, ma ogni tanto è giusto ricordare come, alla fine, siamo noi che paghiamo, volenti o nolenti. Un po’ come se fossimo azionisti delle principali società sportive senza però aver alcun diritto di voto, opinione, scelta tecnica o altro. Paghiamo e basta. Insomma, degli Sponsor.

Dopo avervi mostrato alcuni “Grandi Eventi” della Lombardia spesati dalla comunità eccoci dare un’occhiata ad esempio a quanto succede in Sardegna. Lasciando perdere il 2020 ed il 2021 funestati dalla pandemia, l’ultimo anno di riferimenti per gli investimenti legati ad eventi sportivi e non solo è il 2019. Questa (scarica qui il pdf) è la delibera con l’elenco completo delle sovvenzioni: