Juventus, per Ceccarini già si pensa al mercato: “Tanti movimenti a gennaio”

Juventus, parla Ceccarini: per il giornalista i bianconeri pensano già al mercato di gennaio. "Tra i più attivi, obiettivo terzino sinistro".

Juventus, per Ceccarini i bianconeri pensano già al mercato di gennaio: “Potrebbero essere una delle società più attive”. Per il giornalista, i bianconeri sfrutteranno al meglio la sessione post-Mondiale: “Bisogna sciogliere il nodo della fascia sinistra”.

Ceccarini: “La Juventus tra le più attive sul mercato a gennaio”

La convincente vittoria per 3-0 della Juventus sul Bologna ha senz’altro portato una ventata d’aria fresca a Torino.

Un breve sollievo che però non cancella una partenza a dir poco stentata da parte della Vecchia Stagione in questa stagione, settima a sette punti di distacco dalla vetta in Serie A e con un piede già fuori dalla Champions League. Secondo il giornalista ed esperto di mercato Nicolò Ceccarini, i bianconeri si stanno già preparando a correre ai ripari sfruttando al meglio la sessione di gennaio. In un editoriale su tuttomercatoweb, Ceccarini afferma che la Juventus è pronta ad attivarsi per tappare le falle della squadra nel post-Mondiale: “Molti club vogliono muoversi per tempo e per questo stanno già cominciando a preparare le strategie.

La Juventus potrebbe essere una delle società più attive nonostante nelle ultime due sessioni abbia fatto molti acquisti“.

Obiettivo fascia sinistra: chi sono i nomi caldi per sostituire Alex Sandro?

Per Ceccarini la Juventus si farà in quattro per risolvere un problema che piaga la squadra da diverso tempo: la fascia sinistra. Il brasiliano Alex Sandro è ormai l’ombra del terzino travolgente che era durante i suoi primi anni in bianconero ed è autore di prestazioni opache e dannose da fin troppo tempo.

Ma quali sono i principali candidati pronti a prendere il suo posto?

La fascia sinistra resta un nodo da sciogliere.” –spiega Ceccarini nell’editoriale- “La Juventus è intenzionata a sostituire Alex Sandro. Il nome di Grimaldo è quello più “caldo” ma in casa bianconera si stanno valutando anche le eventuali alternative. una di queste è rappresentata da Ramy Bensebaini del Borussia Mönchengladbach, che ha il contratto in scadenza nel giugno del 2023. Un giocatore che è seguito anche dall’Inter”. La Juve cercherà inoltre una soluzione per la questione Adrien Rabiot“Il suo futuro è incerto e quindi la Juventus sta iniziando a pensare ad un altro eventuale innesto di livello“.