Infortunio Immobile: tempi di recupero

Altro infortunio per Immobile, che ha abbandonato il campo durante Sassuolo-Lazio, dopo aver giocato pochi minuti.

Durante Sassuolo-Lazio, gara valida per la giornata 18 di Serie A, i biancocelesti sono stati costretti a fare meno di Immobile, colpito da un infortunio, ormai quasi una normalità in questa stagione. Nonostante l’uscita anzitempo dal terreno di gioco, la Lazio è riuscita a chiudere con una vittoria, grazie ai gol di Zaccagni – su rigore – e Felipe Anderson.

L’assenza del bomber campano non ha, fortunatamente, pesato sul risultato, con la squadra capitolina che aveva bisogno di tornare a vincere.

Infortunio Immobile: quali partite dovrebbe saltare

La sfida contro il Sassuolo è durata pochissimo per l’attaccante della Lazio, il quale ha lasciato il campo dopo appena 15 minuti, sostituito poi da Pedro. Il numero 17 ha provato a stoppare il pallone dopo un lancio lungo e ha provato subito dolore. Dopo aver provato a rimanere in campo, si è visto a costretto a chiedere la sostituzione.

Rientrato in panchina, si è confidato con il mister e ha ricevuto le cure dello staff medico che ha riscontrato una distrazione al flessore della coscia destra, sotto al ginocchio. Si potranno avere maggiori chiarimenti nelle prossime 48 ore, ma sembra chiaro che l’attaccante classe ’90 dovrà saltare qualche partita.

Non ci sono dubbi sulla sua assenza nella gara di Coppa Italia, che verrà giocata Giovedì 19 Gennaio contro il Bologna, valevole per gli ottavi di finale. Si spera in uno suo rientro in vista della sfida contro il Milan, prevista per Martedì 24 Gennaio, fondamentale in chiave classifica.

Ciro Immobile: tra stop e gol, una stagione difficile

La stagione di Ciro Immobile non è stata affatto semplice, tempestata di risentimenti muscolari. Con quello ottenuto oggi, contro il Sassuolo, sale infatti a quota 4. A risentirne è anche il suo rendimento in termini di gol e assist. In 14 partite di Serie A è riuscito a trovare la via del gol in 7 occasioni, un bottino “scarno” se si pensa ai suoi numeri. Sono tre invece gli assist.

In Europa League, su 4 gare giocate, registra una sola rete e due assist.

Di sicuro sfortunato, sia Immobile che la Lazio sperano di trovare il giusto equilibrio per gestire al meglio la seconda parte di stagione.