Australian Open, si interrompe il percorso di Camila Giorgi

Dopo le diverse cadute degli azzurri, arriva anche il momento della tennista italiana Camila Giorgi, out al terzo turno dell'Australian Open.

Dopo le diverse cadute degli azzurri – sia del roster maschile che di quello femminile – arriva anche il momento della tennista italiana Camila Giorgi, out al terzo turno dell’Australian Open.

Nonostante l’ottimo rendimento, l’atleta classe ’91 si è dovuta arrendere, salutando anzitempo il torneo.

Camila Giorgi out all’Australian Open

Gioco improntato all’attacco e scelte spesso azzardate, così si potrebbe identificare l’identità di Camila Giorgi, tennista italiana che ha abituato tutti i tifosi ad uno stile offensivo e, in alcuni casi, inconcludente.

Dopo aver vinto in maniera netta la gara di apertura contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova (per 6-0 e 6-1), è toccato alla serba Anna Karolína Schmiedlová, sconfitta sempre dopo due set: 6-4 e 6-3.

Il terzo turno si è rivelato però molto più complicato, visto che la sfidante stavolta è stata Belinda Bencic, svizzera classe ’97. In difficoltà da subito, Camila Giorgi ha perso il primo set con il risultato di 6-2, trovandosi costretta così a rimontare. Obiettivo non raggiunto, con la 25enne che è stata capace di chiudere il discorso soltanto al tie break, con la vittoria per 7-5. Una gara durata circa 1 ora e 40 minuti, che ha visto sorridere Bencic, la quale continuerà il torneo.

Nonostante la sconfitta, la tennista marchigiana si è dimostrata soddisfatta per il buon rendimento dal punto di vista fisico, ma al contempo amareggiata per le sorti del match.

Lei stessa ha poi espresso il suo parere ai microfoni di Eurosport, al termine del match:

“Sono contenta per come ho giocato il secondo set, nella consapevolezza di non avere quella continuità a causa di uno stop di 18 settimane. Il primo set non ho fatto il mio gioco, mentre nel secondo sono riuscita a mettere in campo quello che so fare. Ora mi auguro di giocare sempre di più nei prossimi tornei e vedremo la programmazione per capire quale strada intraprendere”.

Già pronta a rimettersi in gioco, Camila Giorgi trasmette coraggio e intraprendenza, in attesa di nuove sfide.