Live

E Zinga inciampa sulle lodi a Barba D’Urso. I dem: “Non sarà troppo?”

Il segretario dem fa diventare la conduttrice regina del trash il nuovo Bruno Vespa. E qualcuno al Nazareno non la prendo benissimo

di redazione

@carmelitadurso in un programma che tratta argomenti molto diversi tra loro hai portato la voce della politica vicino alle persone. Ce n’è bisogno! ‪#noneladurso

Quando poco dopo le 14 Nicola Zingaretti ha pubblicato il seguente tweet al Nazareno ci sono stati degli svenimenti (virtuali): “Ma come? La D’Urso? No, questo è troppo”. Ebbene sì. La lode pubblica alla conduttrice dei programmi più trash della tv nazionale, ogni tanto farcita di qualche comparsata politica, per molti compagni è davvero troppo. Tutti infatti a ricordare le critiche quando sulla poltrona dello studio di Canale 5 si sedevano Berlusconi o Salvini. Tutti a condannare il lato trash della politica, in molti persino a riderci sopra… Fino alle 14 di oggi quando il numero 1 del Partito Democratico ha di fatto sdoganato la conduttrice più amata dagli spettatori pareggiandola ormai al rango di Bruno Vespa.

Serve un congresso al più presto…” ha commentato, ironicamente (ma fino ad un certo punto) qualcuno nei corridoi della sede del Pd alla vista del tweet.

Tant’è, ma da oggi, alle 17, tutti a guardare Canale 5, mi raccomando