Live

Elezioni comunali a Varese 2021,risultati: è ballottaggio tra Galimberti e Bianchi

Dai primi exit poll ai risultati: elezioni comunali a Varese 2021 True-News segue lo spoglio in diretta a partire dalla chiusura delle urne

Dalle 7 di ieri mattina fino alla chiusura dei seggi alle 15 di oggi, i cittadini di ben 1349 comuni son stati chiamati alle urne, tra cui quello di Varese. Sono in corso gli scrutini e presto si sapranno i risultati definitivi delle elezioni comunali di Varese 2021. Le consultazioni, inizialmente previste per la scorsa primavera, son state rimandate a questo autunno a causa del Covid-19.

Oltre che a Varese si vota per rinnovare le amministrazioni di altri 19 capoluoghi di provincia, di cui 6 capoluoghi di regione. Tra questi MilanoRomaNapoli.

 

Comunali 2021 nella Città Giardino, risultati: spoglio in diretta

True-News segue in diretta le elezioni: oltre a dare in tempo reale il dato dell’affluenza alle urne, segue la cronaca in diretta dello spoglio. Verranno riportati i risultati delle elezioni fino ai dati definitivi, quando sarà chiaro il nome del nuovo sindaco di Varese.

Come riporta Eligendo,  portale ufficiale dove vengono diffusi i dati del Viminale, dopo lo scrutinio di 85sezioni su 85 i risultati sono questi:

GALIMBERTI DAVIDE 48,00%

BIANCHI MATTEO LUIGI 44,89%

ZANZI DANIELE 2,76%

COLETTO CARLO ALBERTO 1,99%

CAZZATO CATERINA 1,11%

TOMASELLA FRANCESCO 0,80%

PITARRESI GIUSEPPE DETTO PIPPO 0,45%

Elezioni a Varese: exit poll, proiezioni e risultati: sfida tra Galimberti e Bianchi

È in corso lo spoglio dei voti anche a Varese e lo scrutinio vede in testa Davide Galimberti Matteo Bianchi.

Alle ore 18:05 è arrivata la dichiarazione di Matteo Salvini su Rai 1, in sostegno a Bianchi: “A Varese sarà ballottaggio”.

Comunali 2021 Varese: i candidati

I cittadini hanno dovuto scegliere tra 7 candidatiDavide Galimberti, attuale sindaco sostenuto dal centrosinistrapunta al secondo mandato. Il centrodestra ha presentato invece Matteo Bianchi, ex sindaco di Morazzone.

Se nessuno dei candidati supererà la soglia del 50% dei voti alla prima consultazione si andrà al secondo turno (in questo caso la data è stata fissata per il 17 e 18 ottobre). In questa occasione i due candidati più votati al primo turno si fronteggeranno in un ballottaggio che decreterà l’esito finale delle consultazioni.