Politics Di Maio, il nuovo Alfano che avanza

Di Maio, il nuovo Alfano che avanza

Ipotesi di futuro fra un mese: tre (forse) governi. Tre maggioranze. Tre ministeri. In due anni. Parliamo di Angelino Alfano? No. Di Cirino Pomicinino? No. Di De Mita? Nemmeno. Ma di Luigi Di Maio.
Gli ultimi rumors sul possibile rimpasto di governo parlano di un nuovo incarico al Viminale. “Pontieri a lavoro” scrive il Corriere della Sera. E per il leader del Movimento Cinque Stelle, dopo Sviluppo economico e Farnesina, “la voce più insistente lo colloca all’Interno”. Con Renzi a prendere il suo posto agli Esteri.

L’occhio poco attento guarda il dito: il rimpasto per salvare maggioranza ed esecutivo. I più avvezzi all’arte della politica guardano la luna: Di Maio è il nuovo Alfano del terzo decennio. Trasformista. Eterno. Con ogni maggioranza politica di qualsiasi colore. Sempre più simile ai suoi conterranei della Prima Repubblica, che non uscivano mai dal Palazzo e si riciclavano sempre. Avrà bevuto una pozione magica dell’immortalità nel suo precedente lavoro? Si sarà votato a qualche Santo? Forse San Paolo – diconono i maligni.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Covid e patologie cardiovascolari. Battistina Castiglioni ne parla a The True Show

Come ha reagito la rete cardiologica alla pandemia Covid? La dottoressa Castiglioni, consigliere nazionale GISE, a The True Show

Anemia falciforme, gli esperti a confronto

Tremila casi in Italia ma è la punta dell'iceberg: la dottoressa Erica Daina e la professoressa Maria Domenica Cappellini spiegano cosa serve dal lato terapie e organizzazione contro la malattia rara causata da una mutazione genetica ereditaria

Rsa, il piano Regione-Finlombarda contro la crisi delle strutture

Fino a tre milioni di euro di garanzie da Regione Lombardia. Dentro al piano da 30 milioni di euro gestito da Finlombarda spa – il braccio finanziario della Regione – che in qualità di intermediario finanziario assicurerà il “sostegno del fabbisogno di liquidità” alle Residenza Sanitarie Assistenziali (Rsa) no-profit accreditate con il sistema sanitario regionale

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Antonio Barbato rinviato a giudizio

L’ex comandante della polizia locale Antonio Barbato è stato rinviato a giudizio nel procedimento aperto contro di lui per falso ideologico e frode in pubbliche forniture. Una vicenda processuale che si riferisce a fatti del 2015

Nel mondo “chiuso” della Società del Giardino c’è un nuovo presidente: Fiori

Tornare alla tradizione. Pare questa la parola d'ordine del nuovo presidente della Società del Giardino, Lorenzo Fiori

Silenzi Pd sull’addio di Gentili, il consigliere rompiballe che segue i soldi di Milano

Il Pd decide di non ricandidare a Milano il presidente della Commissione Antimafia, David Gentili. C'entrano qualcosa le sue domande scomode per la città?

Berlusconi, da drago a cui si offrono le vergini a statista (in ospedale)

Silvio Berlusconi sorprende ancora. Per 20 anni abbiamo sbagliato tutto o il panorama attuale è così desolante da far rimpiangere il passato?

Politici e social network, la top 10 dei più seguiti in Italia e nel mondo

L’avvento dei social network ha modificato radicalmente il rapporto tra la politica e i cittadini. Negli ultimi anni, in maniera esponenziale, i...