De Luca contro Salvini: il governatore della Campania scrive sui social contro il leader della Lega

De Luca contro Salvini: il governatore della Regione Campania e il leader della Lega ancora una volta sono arrivati allo scontro.

De Luca contro Salvini: un altro capitolo di insulti a distanza tra il governatore della Regione Campania e il leader della Lega. Al centro del dibattito tra i due c’è lo stanziamento di 300mila euro per la realizzazione della manifestazione per la pace che si terrà il 28 ottobre a Napoli.

De Luca contro Salvini

Vincenzo De Luca ancora una volta contro Matteo Salvini. Questa volta la discussione tra il governatore della Campania e il leader della Lega è per lo stanziamento di 300mila euro per la realizzazione della manifestazione per la pace in Ucraina che si terrà il 28 ottobre a Napoli.

La prima provocazione è partita dal leader della Lega: “Liste d’attesa infinite negli ospedali della Campania, ma De Luca – attacca Salvini – spende centinaia di migliaia di euro per manifestazioni, cortei, bandiere e striscioni. Imbarazzante”.

La risposta di De Luca sui social

La risposta dei De Luca non si è fatta attendere ed è arrivata sul profilo di Facebook dello stesso governatore:Invitiamo Matteo Salvini a fornirci lui per la manifestazione per la pace del 28 ottobre a Napoli, magari con la mediazione di qualche oligarca russo, il palco, le sedie, i microfoni, gli amplificatori, i bus che mettiamo a disposizione su richiesta delle scuole, i bagni chimici, il supporto logistico. Lo invitiamo anche a montare il palco. Potrà dare un senso alla sua vita“.

Poi, ecco la contro risposta di Salvini: “Invece di buttare via i soldi per bandiere, cortei, striscioni e palchi – ha scritto su Facebook – perché De Luca non spende il dovuto per tagliare le liste d’attesa negli ospedali e garantire salute e sanità ai campani?”.

 

LEGGI ANCHE: Chi è Paola Saulino, cos’è successo con la fidanzata di Jorginho e cosa farà se il Napoli vincerà lo scudetto?