Live

Dipendenze, Piano di Salvataggio Urgente

Mentre il mondo combatte la pandemia i più fragili rischiano di essere lasciati indietro. Occorre un piano di salvataggio urgente, un recovery plan delle fragilità sociali

All’interno della cornice dell’evento Salute Direzione Nord, in programma il 28 maggio presso la Fondazione Stelline di Milano – degli Amici delle Stelline, fondata da Fabio Massa, e organizzata da Inrete Srl e Fondazione The Bridge, con il patrocinio di Regione Lombardia – alle ore 11:30 si terrà un approfondimento sul tema delle dipendenze e delle fragilità sociali dal titolo “Dipendenze, Piano di Salvataggio Urgente

Prederanno parte Emanuele Monti, Presidente Commissione Sanità e Politiche Sociali, Regione Lombardia; Tiziana Mele, Amministratore Delegato Lundbeck Italia; Mauro Emilio Percudani Direttore Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda; Laura Parolin, Presidente Ordine Psicologi Regione Lombardia; Cristina Colombo, Primario dell’Unità Disturbi dell’Umore dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e Docente Ordinario di Psichiatria all’Università Vita-Salute San Raffaele.

“Iniziative come questa – commenta Emanuele Monti, Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali della Lombardia – permettono di tenere accesi i riflettori su una situazione emergenziale che è riesplosa nel recente periodo. Regione Lombardia ha avuto il coraggio e la lungimiranza di approvare una legge, di cui sono onorato di essere il primo firmatario, che riforma integralmente il sistema di contrasto alle dipendenze patologiche. Presa in carico del soggetto e della famiglia, diagnosi precoce, prevenzione e approccio multidisciplinare sono i concetti chiave di un modello d’eccellenza che vuole essere d’esempio per tutta Italia. È auspicabile, ora – prosegue Monti -, che vi sia una seria presa di posizione a livello nazionale anche per quanto concerne le cosiddette nuove dipendenze. Smart drugs, videogiochi, gioco d’azzardo patologico sono problemi impellenti che vanno risolti con visione d’insieme”.

Aprirà il dibattito la proiezione in anteprima assoluta del primo episodio di “Drugs”, una mini serie dedicata al tema delle dipendenze, a cura di OJ&I. Il progetto, che raccoglie decine di testimonianze di giovani tra i 16 e i 22 anni, è stato realizzato dai registi Mirko Salciarini e Fabio Ilacqua con il contributo non condizionante di Lundbeck Italia. Ospite del palco delle Stelline, Tiziana Mele, Amministratore Delegato dell’azienda, ci racconta perché Lundbeck ha deciso di sposare questo progetto: “Il tema delle dipendenze e del loro legame con la salute mentale è da sempre un’area di impegno di Lundbeck Italia. Quest’anno in particolare, a causa della pandemia, questo tema ha acquisito una maggiore rilevanza. Abbiamo accolto favorevolmente la proposta di supportare la realizzazione della miniserie ‘Drugs’ perché questa consente di affrontare in maniera diretta e drammaticamente realistica una realtà che necessita di essere raccontata e affrontata con interventi non solo di breve periodo ma che abbiano risvolti nel medio – lungo termine”.