Pharma Dalla malattia al giornalismo, il sogno dei B.Livers è realtà

Dalla malattia al giornalismo, il sogno dei B.Livers è realtà

di Francesco Floris

A maggio del 2015 42 ragazzi entrano nella sede del Corriere della Sera, in via Solferino, a Milano. Sono tutti adolescenti affetti da gravi patologie croniche. Alcuni da anni combattono contro il tumore. Molti vivono in un limbo: troppo “adulti” per l’oncologia pediatrica e troppo “giovani” per essere costretti a guardare cartelle cliniche da mattina a sera.

Negli uffici del principale quotidiano d’Italia vengono accolti da giornalisti che in mano tengono uno strano pezzo di carta da giornale. È vuoto, da riempire con articoli e foto. Grafica e font ricordano quelli del Corriere ma il nome che svetta sull’intestazione è un altro. Si chiama Il Bullone, esce con dieci numeri già nel primo anno di attività. Partendo da una linea editoriale originale: racconta storie positive.

“Chi ha visto la morte in faccia e l’ha conosciuta, ha più pudore nel trattare certe notizie” raccontavano già all’epoca gli organizzatori di B.Live. Così si chiama il progetto nato dalla Fondazione Near Onlus. Il simbolo? Quello di un bullone che svetta al posto del punto. È un “bullone” che separa e unisce allo stesso tempo tre parole: “to be”, “to believe” e “to live”. Essere, credere e vivere. L’ambizione? Quella di restituire a questi ragazzi la “normalità”: ventenni, anche meno, che da troppi anni venivano trattati come una “protesi” della loro malattia, spesso proprio dai medici curanti.

Sei anni dopo quell’ingresso al Corriere, uno dei loro sogni è diventato realtà: l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia ha consegnato all’intera redazione de Il Bullone 42 tesserini ad honorem da Giornalisti Pubblicisti, con una cerimonia ufficiale. Un riconoscimento importante per i giovani pazienti affetti da patologie croniche che negli anni si sono impegnati portando avanti numerosi progetti legati al mondo della cultura e della comunicazione: a cominciare dalla mostra “Cicatrici”, realizzata in collaborazione con Janssen e Inrete, presentata anche alla Triennale di Milano prima di viaggiare itinerante in giro per l’Italia e l’Europa e messa a disposizione con modalità virtuali di fruizione durante la pandemia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Pharma

Ogni giovedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Francesco Floris
Francesco Floris
Nato nel 1989, trentino, milanese d'adozione,. Giornalista freelance. Collaboratore di True-News, Fatto Quotidiano, Affaritaliani.it Milano, Linkiesta, Gli Stati Generali, Vice, Il Dubbio, Redattore sociale. Per segnalazioni scrivimi a francesco.floris@true-news.it o frafloris89@gmail.com

Più articoli dello stesso autore

Olimpiadi Tokyo, Alex Schwazer difende Jacobs dalle accuse: “Storie messe in giro da invidiosi”

Alex Schwazer difende Jacobs dalle accuse. Al campione olimpico Marcell Jacobs sono arrivate accuse assurde della stampa negli Stati Uniti e in Inghilterra: Washington Post e Times accusano Jacobs (indirettamente) di doping, il Mirror invece parla di finale di sconosciuti da cercare su Google.

Federica Pellegrini eletta nella commissione atleti del CIO: resterà in carica fino al 2028

Federica Pellegrini è stata eletta nella Commissione Atleti del CIO, insieme a Pau Gasol(cestista), Maja Wloszczowska (ciclismo), Yuki Ota (scherma). Un risultato di enorme prestigio per la Divina del nuoto. Sarà una delle voci degli Atleti, resterà in carica fino a Los Angeles 2028.

Olimpiadi, Lorenzo Zazzeri derubato appena rientrato da Tokyo

Lorenzo Zazzeri è stato derubato dei suoi ricordi olimpici ma non della medaglia d'argento vinta a Tokyo 2021. Tornato nella sua Firenze si era recato in piscina a festeggiare, nel frattempo qualcuno gli ha sottratto il borsone con i suoi ricordi dell'esperienza di Tokyo

Iscriviti a True Pharma

Ogni giovedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Test prenatale non invasivo, passa emendamento Pd per la gratuità: 500mila euro e soglia Isee. Al via sperimentazione in Lombardia

Passa emendamento Pd al bilancio di assestamento di Regione Lombardia: test prenatali gratis per donne over 35 in gravidanza. Più sicurezza per donne e feti. Letizia Moratti: via alla sperimentazione. La misura prevede 500mila euro di fondi nel 2021 e soglie Isee

OsMed 2020, numeri e novità sui farmaci in Italia: 30 mld di spesa. Meno antibiotici con il Covid, quinti Europa sui farmaci orfani

La spesa farmaceutica in Italia? Nel 2020 è stata pari a 30,5 miliardi di euro. Una cifra pari al 2019, con la pandemia che non ha quindi incrinato, né fatto esplodere, la richiesta di farmaci da parte di cittadini e servizio sanitario.

Sanità lombarda, Emanuele Monti: “Al lavoro da agosto. Priorità? La partecipazione attiva di associazioni e ordini professionali”

La riforma della legge 23 sbarca in consiglio regionale. Il presidente della Commissione Sanità Emanuele Monti: "Al lavoro da agosto".

“Noi, coop di medici in pandemia. Il futuro è della medicina organizzata di prossimità”

Il futuro è la medicina di prossimità organizzata. E le coop di medici avranno sempre più un ruolo per "essere un centro servizi a supporto del cittadino e del medico"

Sanità lombarda e Pnrr, il 40% di Ospedali e Case di Comunità pronti nel 2022

Attilio Fontana e Letizia Moratti, in conferenza stampa, hanno presentato la riforma della legge 23. La promessa? "Tempi certi"