Amazon punta sulla sanità: acquisita One Medical

Amazon continua a puntare sul settore sanitario con l’acquisizione cash di OneMedical, una rete che opera in oltre 180 uffici medici

Amazon continua a puntare sul settore sanitario con l’acquisizione cash di OneMedical, una rete che opera in oltre 180 uffici medici sparsi in 25 stati americani e che lavora con più di 8.000 aziende per la fornitura di benefit sanitari ai dipendenti. Una società dal fatturato netto di 254 milioni di dollari e una platea di circa 767.000 membri.

Operazione da 3,9 miliardi di dollari

L’operazione costerà 3,9 miliardi di dollari, una delle più grandi acquisizioni di sempre fatta dal gigante della vendita al dettaglio online e di gran lunga la più rilevante nell’ambito della salute negli USA.

Inoltre è la prima grande mossa di Andy Jassy, il successore di Jeff Bezos alla guida di Amazon. One Medical, con sede a San Francisco, si occupa di farmacia online, telemedicina, assistenza domiciliare e tecnologie sanitarie digitali. Il fondatore e CEO di OneMedical, Amir Dan Rubin, manterrà il suo ruolo dopo il completamento dell’acquisizione.

Amazon guarda anche al mercato dei dispositivi per la salute

Nel frattempo, Amazon sta entrando anche nel mercato dei dispositivi per la salute indossabili con Halo e sta sviluppando le necessarie funzionalità per la salute del suo assistente virtuale Alexa.