Future Ci salverà la vernice più bianca del mondo?

Ci salverà la vernice più bianca del mondo?

Ricordate il Vantablack, quel tipo di vernice nera in grado di assorbire il 99% dei raggi solari? Ecco, la Purdue University, nello stato dell’Indiana, Usa, ha creato un nuovo tipo di vernice “superbianca” che è in grado di fare l’opposto (lo studio). La BaSO4, come si chiama il composto, riflette infatti il 98,1% dei raggi, ed è quindi “il bianco più bianco del mondo”.

A questo punto qualcuno potrebbe chiedersi quali applicazioni potrebbe avere una scoperta simile. Il team di scienziati l’ha presentata come un’arma utile per il “raffreddamento radiativo”, un tipo di raffreddamento passivo con cui si riducono le temperature degli edifici senza il bisogno di consumi elettrici. Pensate alle case in Grecia, ad esempio, tutte dipinte di bianco proprio per riflettere il più possibile il sole e raffreddarle. Secondo la Purdue, più bianca è una superficie, più si può raffreddare l’ambiente che contiene – un alleato essenziale per il riscaldamento climatico.

La vernice è stata creata utilizzando il solfato di bario, un materiale utilizzato anche nella produzione di pellicole fotografiche e in cosmetica. Xiulin Ruan, il capo del gruppo di ricerca del progetto, l’ha utilizzata per dipingere cento metri quadri di tetto e i risultati sono stati notevoli. Secondo Ruan, l’effetto di raffrescamento è stato lo stesso che potrebbe dare un sistema di condizionamento da 10 kilowatt. Per dare un’idea: ciascun condizionatore a spit casalingo consuma in media mezzo kilowatt.

La BaSO4 è ancora in fase di sperimentazione ma si inserisce in un nuovo movimento, attivo soprattutto in alcune città statunitensi, che mira proprio a dipingere i tetti di bianco. Solo a New York, dove migliaia di buildings hanno tetti piatti dipinti di nero, l’effetto di queste “mani

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Future

Ogni mercoledì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Allegri in pole per la panchina del Real (e Zidane alla Juve?)

L'ex tecnico di Milan e Juventus se la gioca con la bandiera di Madrid Raul Gonzalez Blanco. E intanto Allegri studia lo spagnolo con la compagna Ambra Angiolini

Salute Berlusconi, gli effetti del “long Covid”: ecco come sta

Girano voci contrastanti riguardo la salute di Berlusconi: il Presidente di Forza Italia è stato di nuovo ricoverato in ospedale per qualche...

Il giudice del “caso Salvini” che manda in tilt buonisti, sovranisti e pasdaran del lockdown

Nunzio Sarpietro assolve Salvini dal sequestro di persona per nave Gregoretti. Il leader della Lega esulta: “Un giudice che studia”. Ma è lo stesso che ha tolto l'associazione a delinquere alla ong Proactiva Open Arms ed è stato beccato a pranzo al ristorante durante il lockdown

Iscriviti a True Future

Ogni mercoledì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Perché Gucci investe nell’agricoltura rigenerativa?

E non solo: anche Timberland e Patagonia puntano sempre più sul settore

Fatturato in calo 5,4%: il peso economico del cambiamento climatico

Ogni grado in più ci costa una fortuna, secondo il Politecnico

Come Nick Clegg è diventato il Ministro degli Esteri di Facebook

Questa settimana si è parlato tanto di Oversight Board, da qualcuno definita “la Corte Suprema di Facebook”. Le somiglianze tra il gigante...

Piantare alberi è solo l’inizio. Anche se sono 60 milioni

La Fondazione Alberitalia vuole riempire il Paese di verde, e ha un piano

Trump vuole tornare online, i social preferiscono di no

Facebook conferma il bando mentre Trump si fa un Twitter personale