Future Il nuovo asfalto è fatto di plastica

Il nuovo asfalto è fatto di plastica

Ecco una notizia che potrebbe tornare utile anche a Virginia Raggi per risolvere la questione delle buche a Roma. La città di Los Angeles ha cominciato a collaborare con TechniSoil, azienda che ha sviluppato una tecnica per sostituire la plastica al bitume nella produzione di asfalto. La città potrà quindi rifare la pavimentazione usando bottiglie di plastica e altri oggetti in PET (Polietilene tereftalato), che altrimenti andrebbero a finire in discarica – o in mare.  

Secondo Sean Weaver, CEO della società, ci vogliono 2300 chili di PET per realizzare l’asfalto con cui ricoprire una strada a due corsie lunga un chilometro e mezzo. Quella dell’azienda è una tecnica sperimentale che si propone di risolvere due problemi con una mossa sola: risparmiare tonnellate di plastica alle discariche strapiene di mezzo mondo, mentre si evita di usare il bitume, tra i prodotti più “sporchi” del petrolio.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Future

Ogni mercoledì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Sose, società partner del Mef per l’analisi dei dati fiscali

SOSE è la società che si occupa per il ministero della Finanza (Mef) dell’analisi dei dati fiscali. Ecco quali sono i suoi compiti

Webuild: Salini Impregilo lancia la sfida per le grandi opere

Webuild, di cui Salini è il socio di maggioranza, ha una partecipazione azionaria composita, che va dalla CDP fino a varie banche coinvolte

Nomine e parità di genere: il modello Invimit per le scelte di Draghi?

Un presidente uomo e un amministratore delegato donna (o viceversa) nel valzer delle nomine pubbliche? L'idea circola sul modello di Giovanna Della Posta in Invimit che affianca Trifone Altieri. Ma è più facile a dirsi che non a farsi

Iscriviti a True Future

Ogni mercoledì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Perché Gucci investe nell’agricoltura rigenerativa?

E non solo: anche Timberland e Patagonia puntano sempre più sul settore

Fatturato in calo 5,4%: il peso economico del cambiamento climatico

Ogni grado in più ci costa una fortuna, secondo il Politecnico

Come Nick Clegg è diventato il Ministro degli Esteri di Facebook

Questa settimana si è parlato tanto di Oversight Board, da qualcuno definita “la Corte Suprema di Facebook”. Le somiglianze tra il gigante...

Piantare alberi è solo l’inizio. Anche se sono 60 milioni

La Fondazione Alberitalia vuole riempire il Paese di verde, e ha un piano

Trump vuole tornare online, i social preferiscono di no

Facebook conferma il bando mentre Trump si fa un Twitter personale