Live

Dieci cammini da fare in Italia nel 2022

Tra i cammini d'Italia ci sono i grandi classici, come la Via Francigena e la Via Francigena del Sud, ma non solo

Il 2022 sarà alla riscoperta del turismo slow all’aria aperta, per ritemprare corpo e mente dopo tanti mesi difficile. E’ quindi il momento giusto per cominciare a pianificare un cammino: la primavera e l’inizio dell’estate sono uno dei momenti più adatti a questo tipo di esperienza… Zaino in spalla, la temperatura è quella ideale, né troppo freddo né caldo afoso, e la natura si esprime in tutta la sua bellezza. Tra i cammini d’Italia, per esempio, ci sono i grandi classici, come la Via Francigena e la Via Francigena del Sud, ma ci sono anche tanti altri cammini alla scoperta dei paesaggi e affascinanti piccoli borghi sparsi per tutta la penisola. 

Dieci cammini in Italia

LEGGI ANCHE: I dark store uccideranno le nostre città?

Via Francigena

L’ingresso in Italia della Via Francigena sulle orme del vescovo Sigerico avviene attraverso il Passo del Gran San Bernardo. Dopo aver ammirato le bellezze della Val d’Aosta, si prosegue in Piemonte e bassa Lombardia tra le campagne e le coltivazioni di riso. La barca del Transitum Padi (guado del fiume Po) accompagna il pellegrino in Emilia, che poi prosegue fino ai piedi dell’Appennino. Raggiunto il Passo della Cisa, si attraversa tutta la bellissima Toscana dalla Garfagnana, al Chianti alle colline senesi e si entra nel Lazio scoprendo l’incantevole Tuscia fino a raggiungere la periferia di Roma e quindi la meta: la Basilica di San Pietro.

https://www.viefrancigene.org/it/italia-il-percorso/

Via Francigena del Sud

Nel Medioevo molti pellegrini, dopo aver raggiunto Roma, proseguivano per la Terra Santa. Si andava così formando la Via Francigena del Sud verso Gerusalemme. Attraverso strade ricchissime di storia (l’Appia antica, l’Appia traiana…), da Roma fino alle coste della Puglia: un cammino in 30 tappe attraverso una terra sospesa tra cielo e mare, attraversando gli Appennini proprio là dove sembrano scomparire.

https://www.viafrancigenasud.it/

Magna Via Francigena

Una via antica per passi moderni. Storie di sorrisi e di fatica, cavalieri, pastori e mercanti che attraversano la Sicilia più vera e più antica. Nove giorni e 183 km, dalla Conca d’oro di Palermo alle valli sicane fino al mar Mediterraneo di Agrigento, “più bella tra le città dei mortali”.

http://www.viefrancigenedisicilia.it/

Via Romea

Nata come la “Melior Via” per congiungere la Germania alla città eterna, la Via Romea Germanica ripercorre il viaggio affrontato dall’Abate Alberto di Stade nel 1236 verso Roma e minuziosamente trascritto nel suo diario di viaggio. Nel suo tratto italiano dal Passo del Brennero alla capitale italiana, è lunga 1019 chilometri.

https://www.viaromeagermanica.eu/

Cammini Materani

Sei cammini alla scoperta del Mezzogiorno più autentico. Tra storia e mito, tra leggenda e narrazione, sei modi molto diversi di attraversare una terra ancestrale e vivere un’esperienza unica a passo lento sulle tracce degli antichi viandanti. Le sei Vie, attraversando paesaggi differenti che vanno dalla monti della Basilicata alle bianche rive dello Jonio, hanno messo a sistema strade secondarie romane, vie medievali, tratturi e sentieri.

https://camminomaterano.it/

Cammino Balteo

Il Cammino Balteo è un itinerario escursionistico ad anello di quasi 350 Km, percorribile in entrambi i sensi. Un viaggio nella cultura e nella storia attraverso un territorio punteggiato da antichi borghi e imponenti castelli, immerso in un variegato paesaggio che alterna boschi e pascoli ad orti e vigneti.

https://www.lovevda.it/it/sport-estate/escursionismo/cammino-balteo

Cammino “Alta via delle Grazie”

Il Cammino “Alta Via delle Grazie” è il primo cammino spirituale bergamasco, con i suoi 300 km si snoda tra i santuari mariani di città, montagna e lago.

https://www.visitbergamo.net/it/dettagli-oggetto/8022-cammino–alta-via-delle-grazie-/

Italia Coast to Coast

Dal mare Adriatico fino al Tirreno a piedi, il cammino si sviluppa per 410 km suddivisi in 18 tappe giornaliere su sentieri, carrarecce e strade secondarie. Le tappe sono pensate in funzione delle distanze (lunghezza media di circa 23 km), dei dislivelli e delle possibilità di alloggio.

https://www.italiacoast2coast.it/

Cammino di Dante

Da Bologna a Firenze, o viceversa, il Cammino di Dante è il primo viaggio organizzato attraverso i sentieri e le vie medievali che univano la Romagna e la Toscana percorse dal Sommo Poeta ai tempi del suo esilio, periodo in cui scrisse la Commedia. 

https://www.camminodante.com/

Alta Via del Sale

L’Alta Via del Sale è una spettacolare strada bianca ex-militare che collega le Alpi Piemontesi e Francesi al Mare Ligure, si snoda tra i 1800 e i 2100 metri di quota lungo lo spartiacque alpino principale presso il confine italo-francese, attraversando a mezzacosta, valichi alpini, tornanti e passaggi arditi. Il tracciato, interamente sterrato, collega in quota Limone Piemonte, in Provincia di Cuneo, e Monesi di Triora nella Liguria montana per una lunghezza totale di circa 30 km. Il transito è aperto nei mesi estivi, dopo lo scioglimento delle nevi, ed in autunno a pedoni, ciclisti e mezzi a motore (ad eccezione di alcuni giorni della settimana in cui la Via del Sale è riservata a soli pedoni e ciclisti).

https://www.altaviadelsale.com/ita/#inline-auto911