Future Piantare alberi è solo l'inizio. Anche se sono 60 milioni

Piantare alberi è solo l’inizio. Anche se sono 60 milioni

L’obiettivo finale è di un nuovo albero per abitante. 60 milioni di nuove piante, 4 milioni e mezzo nei prossimi cinque anni. Ma la Fondazione Alberitalia, appena costituitasi in quel di Forlì con il supporto della Società italiana di Selvicoltura e di Ecologia Forestale, Slow Food e altri enti, sa bene che piantare gli alberi non è tutto. Occorre poi seguirli, farli crescere e permettere loro di interagire nell’ecosistema in cui vengono messi. Ed è lì che viene il difficile.

Perché per piantare 60 milioni di alberi è ovvio che ci sia bisogno del supporto di tutti. Alberitalia, nata da un gruppo di studio composto da professori e ricercatori, punta quindi sulla formazione dei cittadini, che vengono chiamati a contribuire personalmente e a cui viene insegnato come farlo.

Gli alberi da soli non bastano

“Sessanta milioni di alberi sono un obiettivo difficile da raggiungere. Servono sessanta milioni di piantine, 60 mila ettari di terra disponibili”. Lo ha spiegato Giorgio Vacchiano, ricercatore e docente in Gestione e Pianificazione Forestale alla Università Statale di Milano al Corriere della Sera. “Piantare rappresenta solo l’inizio di una sequenza di atti da compiere: bisogna trovare il terreno giusto, curare l’albero, metterlo al riparo dalle avversità climatiche.”

Non si parla solo di cattura del carbonio, però. Anzi, la Fondazione è piuttosto chiara quando dice che piantare alberi non ci salverà dalla CO2: per quello dobbiamo rivedere le nostre abitudini e, soprattutto, i nostri metodi produttivi. Gli alberi però sono preziosi per la biodiversità e la solidità dei terreni (specie in montagna), oltre che per creare ombra nei centri urbani, abbassando la temperatura.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Future

Ogni mercoledì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Nuovo ospedale San Paolo e San Carlo a Milano, quanto costa il “polo unico”? Il documento esclusivo di Regione

San Paolo e San Carlo a Milano, quanto costerebbe unire gli ospedali? L'analisi economico-gestionale comparativa in esclusiva su True Pharma

Ecco le lauree scientifiche che servono all’Italia. Il report Anpal-Unioncamere

Campo energetico-ambientale ma anche chimico, matematico e fisico. Ecco le principali lauree che serviranno all'Italia

Remuzzi, Brusaferro e Magrini: la squadra che guida il nuovo Centro Nazionale Comitati Etici per le sperimentazioni cliniche

Il nuovo Centro Nazionale Comitati Etici per le sperimentazioni cliniche? Sarà guidato da Remuzzi, Brusaferro e Magrini

Iscriviti a True Future

Ogni mercoledì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Amazon ha difficoltà a trovare lavoratori (e a tenerli)

Lavoratori "consumati" che si licenziano subito (e altri problemi)

5 consigli (+1) per un brand su TikTok

Cosa fare (e cosa evitare) per promuversi su TikTok