Salmonella e Listeria a rischio in semi di sesamo: ecco i prodotti ritirati

Salmonella a rischio in alcuni prodotti alimentari potenzialmente pericolosi per la salute di migliaia di persone.

Salmonella a rischio su prodotti contenenti semi di sesamo. Ancora una volta è scattata l’allerta per prodotti alimentari rischiosi e pericolosi per la salute degli italiani. Anche in quest’occasione è intervenuto con una nota il Ministero della Salute.

Salmonella e Listeria a rischio in semi di sesamo

Ancora possibili pericoli alimentari sulle tavole degli italiani. Infatti, è scattato l’allarme principalmente per salmonella ma anche per Listeria su un otto di semi di sesamo bio Vivi Verde Coop.

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, non esclude che “l’ingerimento del prodotto possa provocare un pericolo per la salute, e mette perciò in guardia la popolazione.

I batteri appartenenti a questo genere sono responsabili della “salmonellosi”, una delle più frequenti malattie a trasmissione alimentare”.

Ecco i prodotti ritirati

Carrefour e il ministero della Salute hanno segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un lotto di pancake al cioccolato a marchio Bernard Jarnoux Crêpier per la possibile presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto in questione è venduto in confezioni di sei pezzi (150 grammi) con il numero di lotto 256 e la data di scadenza 11/10/2022.

I pancake richiamati sono stati prodotti dall’azienda Crêperie Jarnoux nello stabilimento sito nella zona industriale di Lanjouan a Lamballe, in Francia (marchio di identificazione FR 22.093.041 CE).

Coop e il ministero della Salute hanno pubblicato anche il richiamo precauzionale di un lotto di semi di sesamo biologici a marchio ViviVerde Bio perché potrebbe contenere Salmonella. Le confezioni interessate sono quelle da 250 grammi con il numero di lotto L138/22 e il termine minimo di conservazione (Tmc) 05/2023.

I semi di sesamo richiamati sono stati prodotti per Coop Italia dall’azienda Melandri Gaudenzio Srl nello stabilimento di via Boncellino 120, a Bagnacavallo, in provincia di Ravenna. Coop fa sapere che i semi di sesamo sono già stati ritirati dai punti vendita interessati.