Live

Norvegia aggressione: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia

Norvegia aggressione nella capitale di Oslo. Un uomo a petto nudo e armato di coltello ha spaventato i passanti prima di essere ucciso

Norvegia aggressione: a Oslo un uomo armato di coltello ha spaventato ed aggredito alcuni passanti prima di essere ucciso dalla polizia intervenuta rapidamente sul posto.

Norvegia aggressione: uomo armato di coltello spaventa la capitale

Paura nella capitale della Norvegia. Un uomo armato di coltello ha attaccato alcuni passanti per le strade di Oslo, prima di essere ucciso dalla polizia. I media norvegesi hanno pubblicato filmati del presunto aggressore, a petto nudo e con in mano un coltello. La polizia ha riferito che un’auto di pattuglia nel quartiere di Bislett, a nord di Oslo, è intervenuta per fermare l’aggressore. Sono stati esplosi anche “diversi colpi” contro l’uomo, che è stato ferito e portato d’urgenza in un vicino ospedale dove è morto.

Norvegia aggressione: aggressore morto e tre feriti

Purtroppo oltre all’aggressore morto ci sono stati anche dei feriti. I media locali fanno sapere che “una pattuglia era vicina” al luogo dell’aggressione e per questo è riuscita a fermare l’uomo.

Arrivata sul post l’auto degli agenti “ha cercato di investire l’uomo armato  quando ha cercato di accoltellare una persona’‘, ma ”l’auto della polizia si è scontrata con un muro ed è in questo frangente che gli agenti sono stati aggrediti dall’uomo’

Alla fine ci sono stati tre i feriti tra cui un agente di polizia in modo non grave.  Non sono stati rivelati dettagli sull’identità dell’aggressore o sul suo movente. “Non escludiamo alcun motivo, ma in questa fase non c’è nulla che indichi che si tratti di un attacco terroristico”, ha detto ai giornalisti l’ispettore di polizia Egil Jorgen Brekke. Secondo il tabloid VG, l’uomo era russo e aveva 30 anni ed era stato sottoposto a cure psichiatriche nel dicembre 2020 dopo aver accoltellato un uomo a Oslo nel 2019. I filmati pubblicati dai testimoni sui social media e trasmessi dai media norvegesi mostrano il sospetto a petto nudo che brandisce un grosso coltello sul marciapiede fuori da un negozio.