Mille Miglia 2022: auto ammesse, percorso, tappe e date in tutta Italia

Mille Miglia 2022: il programma accoglie tante vetture in diverse zone d'Italia. Tutto è pronto per la quarantesima edizione.

Mille Miglia 2022: ritorna la sfilata e la corsa tanto amata da Enzo Ferrari. Diverse tappe in molte zone d’Italia. Ecco le tappe e quali vetture sono state ammesse.

Mille Miglia 2022: auto ammesse

La tanto attesa a Mille Miglia ritorna con la quarantesima edizione. Dalla partenza sono previste 425 auto storiche, tra cui 71 esemplari che hanno preso parte alla 1000 Miglia storica 1927-57. Le prime 10 auto partenti sono le “665 SUPERBA” OM  (auto vincitrice della 1000 Miglia 1927).

Inoltre due esemplari di Alfa 8c 2003 tornano a Brescia dopo aver partecipato alla 1000 Miglia del 1932. Al via ci sono anche 9 esemplari di OSCA per i 75 anni della Casa (7 di questi hanno partecipato a 1000 Miglia 1927-57), 19 Ferrari e 6 Maserati assetto sportivo da competizione.

Percorso, tappe e date in tutta Italia

La quarantesima edizione è stata organizzata dal 15 al 18 giugno 2022. Il 14 giugno dalle 10 alle 19,  verifiche delle vetture e la loro punzonatura, con l’apertura del Villaggio Mille Miglia (dalle 10 alle 20) in Piazza della Vittoria a Brescia, mentre alle 18 si terrà la Santa Messa in Duomo con la benedizione delle vetture.

  • Il 15 giugno si parte da viale Venezia con le prove in Castello, con gli equipaggi che transitano, per la prima volta in gara, da piazza Vittoria. Poi si va in direzione Brescia in direzione Lago di Garda, attraversando Desenzano, Salò e Sirmione prima di puntare i volanti verso sud e scendere sull’Adriatico. Da Parco Giardino Sigurtà si prosegue per Mantova e Ferrara, dove nel Teatro Comunale è prevista la cena in gara e via di avvicinamento alla costa di Comacchio.

    La tappa si conclude a Cervia-Milano Marittima per la prima sosta notturna.

  • Il 16 giugno si va verso Forlì e Gambettola, le vetture affrontano i tornanti che portano al Monte Titano ed arrivano a San Marino. Poi è la volta delle Marche e  Urbino. Dopo la sosta per il pranzo a Passignano sul Trasimeno, il viaggio della Freccia Rossa riprende per approdare all’Autodromo dell’Umbria e quindi a Norcia, il punto più ad est dell’edizione. Da qui il rientro verso il Centro Italia, con discesa su Terni e Rieti fino all’arrivo a Roma e la passerella di via Veneto.
  • Il 17 giugno è la volta della terza tappa che prevede la risalita dalla capitale fino a Parma, attraversando quattro regioni. La corsa lascia il Lazio passando per Ronciglione e Marta. Poi arriva in Toscana fino a Siena, con la sosta per il pranzo in piazza del Campo. Il ristoro senese fa da preludio ai passaggi di San Miniato, Pontedera e Cascina, quindi a Viareggio e alla Versilia. Dopo la Liguria con Sarzana parte la salita al Passo della Cisa, ultima fatica prima dell’arrivo in Emilia Romagna a Parma.

  • Infine, il 18 giugno, le tappe sono Varano De’ Melegari e Salsomaggiore fino al transito, per la prima volta, a Stradella e Pavia. Dall’Autodromo di Monza la corsa si dirige verso Bergamo. Dopo il transito nelle città di Chiari e Travagliato la Mille Miglia 2022 termina la sua corsa con l’arrivo a Brescia, dove è in programma l’incoronazione del vincitore.

 

LEGGI ANCHE: Squid Game 2, l’annuncio ufficiale di Netflix: quando esce?