Roberto Vittori, chi è l’astronauta: moglie, figli, carriera, Esa, Nasa, Asi

Roberto Vittori è un famoso astronauta italiano dell'Aeronautica Militare e dell'Agenzia Spaziale Europea

Roberto Vittori è un astronauta italiano dell’Aeronautica Militare e dell’Agenzia Spaziale Europea. É anche generale di Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare Italiana, e ha accumulato circa 2000 ore di volo su 40 tipi diversi di aeroplani.

Chi è Roberto Vittori

Roberto Vittori, Nato il 15 ottobre 1964 a Viterbo, è un astronauta italiano che è parte dell’Agenzia Spaziale Europea. Nel 1989 si laurea presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli con una tesi in Scienze Politiche. L’anno successivo, finito l’addestramento di base presso la base militare statunitense Air Force di Reese, in Texas, consegue il brevetto di pilota militare. Nel 1995 ottiene il brevetto di Pilota Collaudatore Sperimentatore presso la U.S. Navy Test Pilot School di Patuxent River, in Maryland. Dopo aver conseguito il brevetto di pilota militare, dal 1991 al 1994, Roberto Vittori vola come pilota di Tornado GR1 del 50esimo Stormo del 155esimo Gruppo, nella base operativa di Piacenza, ottenendo la qualifica di Combat Ready.

La carriera dalla Esa alla Nasa

Nel luglio 1998, Roberto Vittori fu selezionato come astronauta dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), in cooperazione con l’ESA, dove ha iniziato una importante carriera. Un mese dopo si unisce al Corpo Astronautico Europeo con sede a Colonia, in Germania, presso il Centro Astronautico Europeo dell’ESA e nell’agosto 1998 Vittori viene trasferito al Johnson Space Center della NASA, a Houston, in Texas. Completata la preparazione come Specialista di Missione, Vittori porta a termine alcuni incarichi tecnici presso lo Space Shuttle Operations Systems Branch. Nell’ottobre 2004 segue un nuovo addestramento a Star City per prepararsi alla sua seconda missione sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Nel 2006 consegue il diploma presso il NATO Defense College.

Moglie e figli

Roberto Vittori è sposato con Valeria Nardi, originaria di Città di Castello. Hanno tre bambini. Roberto ama il calcio, la corsa, il nuoto e le buone letture.