Meteo 2 giugno 2022: come sarà il tempo? Ecco le previsioni

Meteo 2 giugno 2022: le previsioni nel giorno della Festa della Repubblica e nel primo ponte dell'estate che sarà molto calda.

Meteo 2 giugno 2022: ecco quali saranno le temperature nel primo vero ponte dell’estate, che secondo gli analisti sarà molto calda ed afosa, a partire già dal mese di giugno.

Meteo 2 giugno 2022: come sarà il tempo?

Sarà una Festa della Repubblica molto calda: sicuramente chi vorrà approfittare del ponte, beneficerà di un tempo favorevole soprattutto se la scelta ricadrà sul mare.

E questo sarà solo l’inizio di una stagione che secondo le attuali previsioni si annuncia davvero molto calda.

 I modelli climatici hanno infatti già elaborato le possibili evoluzioni per l’estate 2022 e hanno trovato un’anomalia positiva di 2 gradi.

Come hanno rivelato gli esperti del Meteo.it, già a maggio in buona parte d’Italia si sono toccati i 30 gradi. Poi già dai primi di giugno si inizierà ad assaporare l’estate nella sua completezza. “In base agli ultimi aggiornamenti la prossima stagione sarà contraddistinta da temperature diffusamente oltre la media tra +1,5°C e +2°C già in avvio di Giugno su buona parte Europa, Italia compresa”.

Ecco le previsioni

Dunque, la giornata del 2 giugno si appresta a registrare temperature molto elevate, come evidenzia meteo.it: “prevalenza di sole e caldo su gran parte delle nostre regioni; da segnalare una nuvolosità alta in Sardegna. Nei settori più settentrionali del nostro Paese si avvertirà un caldo afoso, con foschia e qualche annuvolamento lungo le Prealpi, in particolare sull’alta pianura veneta. Nei settori alpini, soprattutto nel pomeriggio, non si escludono alcuni rovesci o temporali, più probabili e insistenti sulle Alpi orientali.

 Temperature in rialzo su tutte le regioni e ovunque superiori alla norma. In alcune località interne della Sardegna si potranno registrare valori massimi anche superiori a 35 gradi (con picchi fino a sfiorare i 40 gradi). Venti: per lo più deboli e a prevalente regime di brezza. Mari: calmi o poco mossi”.

Verso l’ultima parte della settimana, il caldo si sposterà soprattutto al Centro-Sud e nelle Isole. Mentre al Nord alcune regioni potrebbero registrare una perturbazione atlantica, con un tempo instabile e la possibilità di qualche rovescio.

 

LEGGI ANCHE: Meteo estate 2022: la più calda di sempre? Anticipazioni giugno, luglio, agosto