Live

La Regina Elisabetta scrive a Umberto Bossi: “Grazie per le parole gentili”

La Regina Elisabetta ha risposto con una lettera inviata al Senato al messaggio inviatole da Umberto Bossi: che cosa ha scritto?

La Regina Elisabetta scrive una lettera a Umberto Bossi: è tutto vero lo scambio epistolare tra la Regina d’Inghilterra e il senatore della Lega Nord.

La Regina Elisabetta: lettera a Umberto Bossi

Uno scambio epistolare cuorioso, quello tra Umberto Bossi e la Regina Elisabetta. Al Senato è stata fatta recapitare una lettera su carta intestata di Buckingham Palace e firmata da Andrew Paterson, direttore delle operazioni e segretario privato della sovrana britannica.

La lettera giunta ad Umberto Bossi ha come contenuto il ringraziamento per le condoglianze fatte dal senatore della Lega alla Regina: “La Regina mi ha chiesto di ringraziarla  per il suo premuroso messaggio di affetto che le ha inviato in occasione della morte dell’amato marito di Sua Maestà, il Duca di Edimburgo”.

Continua la lettera: “La Regina  è rimasta colpita dai messaggi ricevuti ed è molto grata per le sue parole gentili”.  Evidentemente il fondatore della Lega Nord deve aver scritto a Sua Maestà lo scorso ottobre, quando è rimasta vedova del marito, morto a 99 anni e dopo una vita al fianco della sovrana. Il contenuto della lettera del senatore inviata alla Regina è sconosciuto ma la curiosità è senza dubbio molto grande.

Un periodo difficile per la famiglia reale

Sono tempi duri per la famiglia reale inglese e in particolare per la Regina Elisabetta che oltre a dover affrontare il lutto del marito dopo 73 anni di matrimonio, deve gestire il rapporto con il nipote Harry.

Dopo la fuga negli Stati Uniti, continuano infatti gli attacchi all’indirizzo della famiglia reale: nelle ultime settimane è circolata un’indiscrezione secondo cui Harry intende svelare il nome del membro che avrebbe fatto commenti razzisti sul colore della pelle di suo figlio Archie.