Giornata Europea del Gelato Artigianale: qual è il gusto dell’anno 2022?

Il 24 marzo si festeggia il Gelato Day, la Giornata Europea del Gelato Artigianale. Tanti gli eventi in programma per celebrare e valorizzare la tradizione della gelateria artigianale. Per l’occasione, tutte le gelaterie aderenti propongono il Gusto dell’anno 2022: di cosa si tratta?

Ecco il Gelato Day, la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Il Gelato Day compie oggi dieci anni. Il 24 marzo si celebra la Giornata Europea del Gelato Artigianale, istituita nel 2013 dal Parlamento Europeo per festeggiare e sostenere l’eccellenza della gelateria.

Si tratta della prima e finora unica “giornata” dedicata dalle istituzioni europee ad un alimento. Dopo due anni di chiusure a causa della pandemia, il 24 marzo festeggeremo il decennale del Gelato Day inaugurando ufficialmente la stagione 2022 del gelato artigianale.” -annuncia orgoglioso Domenico Belmonte, Presidente di Artglace, la confederazione delle associazioni del gelato artigianale della comunità europea- “Una stagione che ci auguriamo possa essere di vera ripresa per tutto il settore e per l’intera filiera, e soprattutto una stagione che ci vedrà più uniti e vicini”.

“La Giornata Europea del Gelato Artigianale” . rappresenta l’unione di tutti i Paesi europei ed è cresciuta negli anni coinvolgendo numerosi altri Paesi, tutti uniti dalla stessa, grande passione per il gelato artigianale, da sempre espressione di qualità, di autenticità e di territorialità, capace di mettere d’accordo proprio tutti, grandi e piccoli, in tutto il mondo

Qual è il gusto dell’anno 2022?

Come ogni anni, le gelaterie che aderiscono alla giornata proporranno al pubblico il Gusto dell’anno 2022: il Dolce Sinfonia.

Artglace, in collaborazione con Longarone Fiere Dolomiti e IEG- Italian Exhibition Group, ha deciso di selezionare di quest’anno attraverso un concorso tra i mastri gelatai di tutta l’Europa. A trionfare è stata un’italiana, Silvia Chirico, titolare della Tenuta Chirico in provincia di Salerno. Chirico ha conquistato la giuria con la sua variante di Dolce Sinfonia, gusto a base di nocciola e cioccolato arricchito dalla gelataia con ricotta fresca e fichi secchi sciroppati al rhum.

Un mix gustoso che conquisterà sicuramente i cuori dei più golosi.

Il Dolce Sinfonia di Silvia Chirico è al centro di un altro concorso di Artglace: il videocontest. I gelatai di tutta Europa si sfidano portando la loro versione del gusto dell’anno 2022, mostrandone la preparazione in un breve video di 90 secondi. Dopo la prima selezione, conclusasi il 14 marzo, ha inizio la seconda fase del concorso che si chiuderà il prossimo 30 settembre.

Molti video sono già disponibili sul canale Youtube dedicato al Gelato Day.