Gianluca Vacchi e il fratello Bernardo: quanti soldi deve dargli e perché?

Gianluca Vacchi, noto influencer, ha perso la sua battaglia tribunale e a festeggiare è invece il fratello Bernardo. Ma cosa è successo?

Gianluca Vacchi, noto influencer, ha perso la sua battaglia tribunale e a festeggiare è invece il fratello Bernardo. Vediamo cosa è successo.

Gianluca Vacchi e il fratello Bernardo: quanti soldi deve dargli?

Gianluca Vacchi dovrà metter mano al portafoglio in favore di suo fratello Bernardo. Lo ha deciso il tribunale, che ha stabilito che Gianluca dovrà dare 200 mila euro a Bernardo per una vecchia vicenda di cyclette non pagate. Lo scontro riguarda il periodo in cui i due Vacchi erano soci in affari, poi però le loro strade si sono divise.

Il perchè della “lite” in tribunale tra fratelli Vacchi

Erano rimaste però alcune forniture non pagate del periodo in cui i due erano soci, che i due si imputavano, e alla fine la riga rossa l’ha stabilita il tribunale.Sarà Gianluca a dover pagare 200 mila euro al fratello, e se non lo farà, la società del fratello “potrà sequestrare in via conservativa beni e diritti, per un successivo pignoramento, fino all’ammontare complessivo di 200 mila euro”. Una vicenda che è sì privata, ma che per la guerra tra fratelli che ha scatenato sta già facendo molto discutere.

Gianluca Vacchi, oggi influencer di 54 anni e amico di calciatori e modelle, è conosciuto per la sua dolce vita. Non smette mai di promuovere i suoi viaggi e oggi ha 44 milioni di follower. La sua popolarità, però, non è bastata a vincere in tribunale contro il fratello, molto più riservato caratterialmente rispetto al fratello e imprenditore.