Elon Musk riaccoglie Trump su Twitter, l’ex presidente rifiuta: “Resto su Truth”

Elon Musk riattiva l'account di Donald Trump con un sondaggio pubblico, l'ex presidente USA rifiuta: "Resto su Truth, funziona meglio".

Elon Musk riattiva l’account Twitter di Donald Trump, l’ex presidente degli USA decide di restare su Truth. Il tycoon ha annunciato di voler continuare ad utilizzare il suo social network: “Non andrò da nessuna parte”.

Elon Musk riattiva l’account di Donald Trump con un sondaggio: “Vox populi”

Continua il controverso regno di Elon Musk su Twitter. Il miliardario sudafricano ha lanciato un sondaggio pubblico in cui ha chiesto al popolo del web se riammettere o meno l’ex presidente americano Donald Trump sulla piattaforma social.

Dopo la vittoria del “Si” con il 51,8% dei voti, Musk ha fatto riattivare l’account del tycoon: “Il popolo ha parlato, Trump sarà riammesso. Vox populi, vox Dei”. 

In milioni hanno votato nel “referendum” via web, non senza valanghe di polemiche. In molti criticano la mossa del proprietario di Tesla e SpaceX di affidare al pubblico una questione così delicata. Trump era stato bannato da Twitter poco dopo la sua sconfitta alle elezioni del 2020, dopo che le sue parole avevano causato l’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio 2021. L’ex presidente non è l’unica personalità riaccolta su Twitter dal suo neo-proprietario.

Negli scorsi giorni sono stati riabilitati gli account di Jordan PetersonKathy Griffin e del controverso sito satirico The Babylon Bee

Il rifiuto dell’ex presidente: “Non vado da nessuna parte, resto su Truth”

Donald Trump ha accolto con freddezza l’iniziativa di Elon Musk. L’ex presidente, ancor prima della fine del sondaggio, si è premurato di annunciare che non tornerà su Twitter. Trump ha dichiarato che preferisce restare attivo sul social network di sua proprietà, Truth“Votate con positività ma non preoccupatevi, non andrò da nessuna parte”. Il tycoon ha lodato il lavoro di Musk ma, ciononostante, afferma che Truth “funziona meglio” di Twitter, a sua detta piagato da troppi problemi e dai troppi bot e account falsi.