Live

Chi è Federico Salvatore, il cantante ricoverato per emorragia celebrale. La moglie chiama a raccolta i fans

Chi è Federico Salvatore, il cantautore napoletano che ha fatto innamorare tante generazioni e che ora tiene in ansia i fans

Chi è Federico Salvatore, l’idolo di tante generazioni napoletane ma non solo che sta tenendo in ansia tantissimi fans. Nel pomeriggio di mercoledì 13 ottobre, è arrivata la notizia di un suo ricovero in ospedale per emorragia celebrale.

Chi è Federico Salvatore, vita privata

Federico Salvatore è nato a Napoli il 17 settembre 1959. Conosciuto come un creativo cantautore e cabarettista italiano, ha fatto innamorare con la sua musica irriverente tante generazioni.

Federico Salvatore inizia a suonare la chitarra da autodidatta all’età di 8 anni. Mancino naturale, non inverte l’ordine delle corde sulla tastiera, come si fa di solito, bensì la posizione delle dita. Lascia gli studi di giurisprudenza dopo due anni, con dispiacere dei genitori che volevano che diventasse un avvocato, per dedicarsi alla carriera di cantautore.

Federico Salvatore vive a Portici  con la sua compagna ed i suoi quattro figli: Paride, Yuri, Azzurra e Fabrizio. Il maggiore, Paride, come il papà si dedica all’arte partecipando in diversi musical e dirette social.

Gli esordi e la musica di Federico Salvatore

Gli esordi nel mondo dello spettacolo di Federico Salvatore sono in teatro, dove si esibisce riadattando testi divertenti su musica di canzoni famose. La notorietà arriva nel 1994 quando vince il concorso BravoGrazie, che gli permette di partecipare alla trasmissione televisiva Maurizio Costanzo Show. Grazie alle numerose presenze in questa trasmissione ottiene grande successo: i suoi album Azz… e Il mago di Azz vendono più di 500 000 copie, permettendo al cantautore partenopeo di vincere due dischi di platino nel 1995.

Nello stesso anno Federico Salvatore partecipa al Festivalbar come ospite fisso, e nel 1996 prende parte al Festival di Sanremo dove si classifica tredicesimo con il pezzo Sulla porta, che tratta del difficile rapporto tra un ragazzo omosessuale e la madre. La canzone sanremese è inserita nell’album Il mago di Azz, dove si trova anche un brano dedicato ad uno dei suoi idoli, Totò.

La musica o meglio il cantautorato di Federico Salvatore è di carattere comico-satirico. La sua satira è ambientata soprattutto nel mondo napoletano, di cui il cantante racconta nella sua quotidianità. Tra i testi più riusciti AzzAzz Vacanze e i suoi vari “incidenti”: “incidente in Banca“, “incidente al Vomero“, “incidente in Paradiso“, “incidente telefonico“, brani umoristici e irriverenti ma spesso anche brani di denuncia, nei quali l’autore contrappone Federico, personaggio ricco e blasonato ma arrogante e snob, a Salvatore, povero popolano, ignorante e un po’ rozzo. Un dualismo che ha fatto ridere ma anche riflettere. Federico Salvatore è la sua musica così come le sue parole.

Negli ultimi anni ha cercato di far maturare i suoi testi e forse da padre responsabilizzare le sue parole con un tono di denuncia e critica. Tra queste tematiche, spiccano il contrasto fra bene e male nella mente dell’uomo, il progressivo allontanamento dalla fede dovuto al passaggio dell’individuo dall’infanzia all’età adulta, il rimpianto nei confronti dell’infanzia e la crisi della cultura musicale nel mondo moderno, nonché dei pregiudizi che si hanno nei confronti degli omosessuali. Per questo è stato messo anche da parte dal mondo dello spettacolo e forse dal nuovo modo di fare musica. Lui però si è saputo anche reinventare e adattandosi ai tempi. Grazie forse anche alla freschezza e collaborazione del figlio maggiore Federico Salvatore è diventato un personaggio anche social. 

Federico Salvatore, il ricovero in ospedale

Federico Salvatore è ricoverato all’Ospedale del Mare di Napoli. Secondo le prime voci circolate, sarebbe stato colpito da un’emorragia cerebrale.

Federico Salvatore, 62 anni, aveva da poco annunciato l’uscita del suo nuovo disco satirico, “Azz… 25 anni dopo”, per lo scorso 17 settembre (in concomitanza con il suo compleanno), comunicando poi sui social il rinvio

Il messaggio della moglie

La moglie Flavia attraverso i canali social del marito ha voluto far luce sul tam tam delle notizie delle sue condizioni che rimbalzavano in rete. Un post non solo di aggiornamento ma anche per chiamare a raccolta i fans:

“Sono Flavia D’Alessio, moglie di Federico Salvatore. In virtù delle tante notizie (tra vere e false che stanno girando) ci tenevo io in prima persona ad informarvi dell’accaduto:

Non è un momento semplice, ma nessuno, ora, può fare diagnosi certe e definitive. Federico ora è sotto osservazione ed è sottoposto a una serie di accertamenti. Da sua compagna di vita e da madre dei suoi figli, sto cercando di contenere più possibile il grande dolore che provo, di rimanere lucida e di gestire i nostri ragazzi, tranquillizzandoli e dicendo loro la verità: il papà è affidato alle cure di ottimi medici. Un appello alla stampa: nessuno nega la libertà e il dovere di informazione ma abbiate cura anche delle persone. So bene quanto sia grande l’amore che circonda Federico, lo vivo da vent’anni. E so bene quanta preoccupazione ci sia per lui da parte dei suoi fans, che lo seguono da sempre. E, quindi, quanto sia forte la voglia di sapere. Vi aggiornerò, sperando che al posto mio, ci sia proprio lui a raccontarvi quello che è successo”.