Alessia Mancini operata per un tumore: come sta

Alessia Mancini è stata operata per un tumore all'utero. "Era grosso come una polpetta, mi causava emorragie", ha raccontato la showgirl.

Qualche giorno fa, la showgirl ha rivelato sui social di trovarsi in ospedale. Poco dopo, rispondendo ai tanti fan preoccupati, Alessia Mancini ha spiegato di aver subito un’intervento per sconfiggere un tumore. Ecco come sta la showgirl.

Alessia Mancini operata per un tumore

Dimessa dall’ospedale, la showgirl ha rivelato ai fan in apprensione il motivo per cui è stata ricoverata e operata. Purtroppo, Alessia Mancini ha dovuto ricorrere all’intervento a causa di un tumore all’utero.

Sui social dunque ha raccontato la vicenda, invitando i followers a fare sempre prevenzione.Mi fa male ancora un po’ la ferita, ma credo che la strada sia spianata“, ha confessato sorridente. Dopo un breve periodo di convalescenza, dunque, Alessia Mancini potrà tornare a fare la vita di sempre.

Cosa ha scritto la showgirl sui social

Alessia Mancini, a proposito del tumore per cui ha subito l’intervento, ha raccontato.

Ho fatto un intervento che credo capiti a tante.

Avevo un mioma all’utero, che sarebbe un tumore benigno però era diventato molto grosso, era grosso quanto una polpetta e quindi l’ho dovuto togliere perché mi faceva stare molto male, mi causava emorragie, molti problemi. Ho dovuto fare il taglio tipo cesareo. Per quello devo stare a letto. Se avessi fatto la laparoscopia, starei già bene”.

Alessia Mancini come sta?

In base a quanto rivelato da lei stessa, Alessia Mancini sta bene.

Nonostante sia provata dall’intervento e la ferita le arrechi un po’ di dolore, sembrerebbe che il peggio sia passato. Dopo un breve periodo di convalescenza, infatti, Alessia Mancini potrà tornare alla vita di sempre. Intanto, può contare sulla vicinanza del marito e della mamma che, ha confessato la showgirl, non fa che chiamarla al telefono.