Una petizione per l’affido dei bambini ucraini in fuga dalla guerra

True News ha creato una petizione per chiedere al governo di accogliere la direttiva Ue per la protezione temporanea dei minori in pericolo

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE ONLINE DI TRUE NEWS

Più di due milioni di persone stanno scappando dall’Ucraina. In tre settimane la crisi umanitaria causata dalla guerra ha già eguagliato il numero di profughi – registrati in trent’anni – per guerre ed esodi dai Balcani e dal Medio oriente. È la più grave crisi sul suolo europeo dalla Seconda guerra mondiale, e secondo l’Onu in breve le cifre potrebbero quintuplicare. Dalle bombe e dalla guerra fuggono donne, anziani, malati e soprattutto bambini. Più di un milione di sfollati sono minorenni e oltre 100mila sono orfani.

Aiutarli in Italia non è facile. Un minore straniero non accompagnato, anche se scappa dalla guerra, al suo arrivo in Italia deve attendere la nomina di un tutore: per colpa dalle lungaggini burocratiche ci potrebbero volere mesi prima che possa venire formalizzata.

True-news.it è un piccolo giornale che però ha il cuore grande, e pensa che l’Italia deve accogliere i bambini. Tutti i bambini, ma soprattutto i più fragili, quelli che hanno perso i genitori sotto i bombardamenti, o che magari non li avevano già prima, e che non sanno dove andare.

Chiediamo al Governo Italiano di semplificare le norme l’affido, affinché i bambini non rimangano senza casa per mesi. 

È ora di farlo, e di farlo subito. È una piccola cosa, ma è importante per i bambini che scappano dalle guerre di oggi in Ucraina, in Siria o in Afghanistan e dalle guerre di domani.

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE ONLINE DI TRUE NEWS