“Il lavoro oltre le crisi”: il think tank di Direzione Nord sul futuro dell’occupazione

Istituzioni, HR Director, giuslavoristi e parti sociali a confronto nella tavola rotonda del ciclo "Dopodomani"

Prima la crisi pandemica, poi quella geopolitica con il conflitto scatenato dalla Russia in Ucraina, ora quella energetica. A cui va aggiunta la catena inflazionistica con i rincari che viaggiano ormai verso la doppia cifra. L’Europa, Italia in primis, è al centro di quello che il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, ha definito un “terremoto economico” che rischia di mettere in ginocchio due aziende italiane su dieci e migliaia di lavoratori e redditi delle famiglie.

Come testimonia l’analisi pubblicata il 9 settembre dall’Ocse, Prospettive dell’occupazione 2022, l’Italia risulta tra i Paesi dove il potere d’acquisto ha risentito di un calo maggiore. E la previsione è che «i salari reali scenderanno del 3% in Italia nel corso dell’anno, un dato più alto rispetto alla media dei paesi dell’area Ocse, pari al 2,3%».

Da qui la centralità del lavoro per un Paese che si appresta all’elezione di un nuovo esecutivo.

E proprio attorno al lavoro, secondo le parole dello stesso Bonomi, «dovrà girare tutta l’azione del prossimo Governo».

In questo scenario acquista ulteriore importanza il prossimo appuntamento del Think Tank Dopodomani, promosso dall’Associazione Amici delle Stelline in collaborazione con la Fondazione Stelline, dal titolo “Il lavoro oltre le crisi” che si svolgerà lunedì 19 Settembre dalle 17:00 alle 19:00.

Un incontro a porte chiuse, fruibile in live streaming su true-news.it/events, media partner dell’iniziativa, che vedrà confrontarsi istituzioni, HR Director, giuslavoristi e parti sociali e che sfocerà in un decalogo di considerazioni e proposte per il futuro del mercato del lavoro attraverso case history e misure concrete da sottoporre a tutti gli stakeholder, tra cui i membri del nuovo esecutivo.

Ad aprire il dibattito, introdotto e moderato da Fabio Massa, Presidente Associazione Amici delle Stelline e Alessia Liparoti, Senior Editor di True-News.it, sarà il Direttore per il lavoro, l’occupazione e le politiche sociali dell’Ocse, Stefano Scarpetta, autore con Eugenio Occorsio del saggio Un mondo diviso – Come l’Occidente ha perso crescita e coesione sociale (Laterza).

Il tessuto sociale, segnato da divari sempre più ampi e scarsa mobilità, rischia infatti di sgretolarsi ulteriormente di fronte all’attuale congiuntura e rende necessario un ripensamento sulle politiche da adottare.

E di misure da adottare ne discuteranno con Scarpetta, sul fronte istituzionale, Cristina Tajani, Docente al Politecnico di Milano e Consigliera del Ministro del Lavoro e Alessia Cappello, Assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano.

Offriranno la loro visione e le loro proposte i rappresentanti delle risorse umane di primari gruppi aziendali come Paola Boromei, Executive Vice President Human Resources, Organization & PFM Snam, Mauro Ghilardi, Direttore People & Transformation di A2A, Sonia Malaspina, HR Director Italy & Greece & Board Member Danone Italia, Davide Sala, Chief HR Director Pirelli ed Emanuela Teatini, Organization and HR Director MM.

Sul fronte sindacale interverrà Massimo Bonini, Segretario Generale CGIL Milano, mentre per orientarsi sul versante normativo legato al diritto del lavoro ci saranno i giuslavoristi Edgardo Ratti, Co-Managing Partner Littler in Italia e Angelo Zambelli, Managing Partner Zambelli & Partners.

Il Think Tank Dopodomani rientra nell’ambito della rassegna culturale Direzione Nord – A True Event (giunta alla 17° edizione), in seno al quale sviluppare discussioni tematiche sulle policy regionali, comunali e governative, che siano di ispirazione per i decisori di oggi, di domani e – appunto – dopodomani.

SCARICA IL PROGRAMMA DEL THINK TANK “IL LAVORO OLTRE LE CRISI”