Economy Marissa, dove sei?

Marissa, dove sei?

La Silicon Valley è un mondo dominato dagli uomini, in cui poche donne sono riuscite ad arrivare al top. Tra queste c’è sicuramente Marissa Mayer, “la ventesima dipendente della storia di Google”, arrivata in azienda quando era ancora una startup dal futuro incerto. Mayer ha seguito l’ascesa di Google fino al 2012, quando ha lasciato il gigante per un’azienda che, almeno un tempo, era stata la temuta concorrenza.  

Nel 2012, infatti, è diventata CEO di Yahoo. La prima donna a ricoprire quel ruolo, la primissima a farlo da incinta. Putroppo l’avventura non ha rispettato le aspettative altissime dei primi giorni e nel 2019 Mayer ha lasciato l’incarico dopo una serie di investimenti poco riusciti, come l’acquisiazione del social network Tumblr. Insomma, nemmeno lei è riuscita a raddrizzare Yahoo, vecchio arnese del dot com che è stato poi svenduto a Verizon.  

Dopo un paio d’anni di silenzio, però, Mayer è tornata con con Sunshine Contacts, il primo prodotto della sua nuova startup, chiamata anch’essa Sunshine. Che cos’è? È un app per ora solo “su invito” con cui gestire contatti mail e telefonici, unirli e “pulirli”. Nulla di troppo sconvolgente ma è un gradito ritorno. (Foto: Magnus Höij)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Gig economy, significato e non solo: tutto quello che c’è da sapere

Che cos'è la Gig Economy? Perché questo fenomeno economico che sta crescendo a velocità esponenziale divide tanto l’opinione pubblica?

Concorsi scuola 2021: docenti e personale ATA

Diversi i concorsi scuola previsti nel 2021: tra questi 2 concorsi straordinari e 2 ordinari per docenti e uno per personale ATA

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Reinventing Cities: pasticcio su Ferrovienord. Vince Hines ma il Nodo Bovisa è a rischio

L'offerta di Hines vince su Bovisa con 35 milioni per le aree. Ma c'è una sede di Ferrovienord che da sola costa 60 milioni di euro e non è prevista dal bando. Chi la paga? Ora la gara di Reinventing Cities rischia lo stallo. Manca una firma e il peso è tutto sulle spalle del dirigente di Palazzo Marino, Marino Bottini

Come sarà la riforma dell’Irpef di Draghi?

Tra gli obiettivi del PNRR c’è una profonda riforma fiscale principalmente attraverso una revisione dell’IRPEF. Che cosa ha in mente Draghi?

FS, Cdp, Camera di Commercio: che affari per David Casalini, re delle startup consulente della Pisano

David Casalini, fondatore e amministratore delegato di StartupItalia, è stato consulente della Pisano. Ma anche adesso che al ministero c'è Colao...

Processo Ubi: chiesti 5 anni per Santus, nella Bergamo che conta tremano Diocesi e Vaticano

La procura chiede 5 anni per Armando Santus, ex vicepresidente del Consiglio di Sorveglianza della Banca, numero uno della Fondazione Papa Giovanni XXII e fratello di un membro della segreteria di Stato vaticana. Dopo aver perso la banca locale a Bergamo tremano anche in Santi cittadini

Reinventing Cities: il Comune tira sul prezzo, i Cabassi boicottano la gara

Ormai la notizia gira nel mondo immobiliare. Reinventing Cities? I Cabassi (e tanti altri operatori) non saranno più della partita