Ecco la lista dei paesi più innovativi del mondo nel Global Innovation Index

Le economie contraddistinte da una maggiore innovazione nel Global Innovation Index 2022. Prima la Svizzera, Usa decimi. Italia 28esima

Perchè questo articolo potrebbe interessarti? Ogni anno la World Intellectual Property Organization (WIPO) pubblica un report sulle economie contraddistinte dalla maggior innovazione. Il Global Innovation Index 2022 è all’insegna delle conferme. L’Italia fa un passo avanti, ma resta indietro.

La Svizzera resta al primo posto, per il dodicesimo anno di fila. Gli Usa sopraggiungono al secondo posto, superando la Svezia; mentre la continua la sua ascesa, avvicinandosi alla top ten. Il Global Innovation Index 2022, la classifica delle economie più innovative del mondo, è all’insegna delle conferme.

L’indice dell’innovazione delle economie mondiali

Ogni anno la World Intellectual Property Organization valuta le economie di 132 paesi. I parametri sono istituzioni, capitale umano e ricerca, infrastrutture, mercato, imprese, output tecnologici e di conoscenza e output creativi.

L’edizione 2022 del Global Innovation Index tiene conto delle più recenti tendenze dell’innovazione globale; con la pandemia di COVID-19 sullo sfondo che ha rallentato la crescita della produttività e altre sfide economiche. Sul futuro della crescita e dell’innovazione dell’economia mondiale sembra pesare la stagnazione e il rincaro dei prezzi. All’orizzonte sembra intravedersi un bivio per l’economia del pianeta:  stagnazione o una nuova era all’insegna del digitale e dell’innovazione.

La classifica

Nella sua classifica annuale delle economie mondiali per capacità di innovazione e produzione, il GII mostra alcuni cambiamenti chiave nella top 15 della classifica. Gli Stati Uniti che salgono al secondo posto, i Paesi Bassi al quinto, Singapore al settimo, la Germania raggiunge l’ottavo posto e la Cina sale di un posto all’11esimo. Svizzera, Stati Uniti, Svezia, Regno Unito e Paesi Bassi sono le economie più innovative del mondo. Mentre la Cina e altre economie emergenti, come l’India e la Turchia, mostrano ottime performance ed entrano per la prima volta nella top 40.

L’Europa si conferma ancora il cuore pulsante dell’innovazione, con 15 Paesi che si collocano tra i primi 25 in classifica. Delle 39 economie europee esaminate, 12 fanno passi avanti nel GII. Il vecchio continente ha le istituzioni più performanti ed è leader globale nei risultati dell’innovazione. Al primo posto sia nella conoscenza che nella tecnologia output e output creativi. La Germania è in testa per capitale umano e ricerca (seconda al mondo), mentre la Svezia è al primo posto nelle infrastrutture e del business innovativo anche a livello mondiale.

E l’Italia?

Il nostro paese compie un piccolo passo avanti nella classifica dell’innovazione, ma rimane ancora indietro per molti parametri. L’Italia è 28esima nel Global Innovation Index. A pesare è soprattutto il basso punteggio nel parametro delle istituzioni (siamo 58esimi) e della sofisticatezza dell’economia (38esimi). Davanti a noi in Europa ci sono Svizzera, Svezia, Paesi Bassi, Germania e Finlandia nella top ten. Ma anche Austria , Estonia, Lussemburgo e Malta.

Leggi il Global Innovation Index 2022 sulle economie con la maggior innovazione del mondo