Economy Come se la stanno passando Talent Garden & co.?

Come se la stanno passando Talent Garden & co.?

Il settore del coworking continua a svilupparsi, anche in Italia, dove a fine settembre Covivio ha aperto il suo primo spazio italiano, sempre a Milano. Per chi non lo sapesse, Covivio è la quarta società di investimenti immobiliari in Europa, con un affare da 23 miliardi di Euro, da cui è nato Wellio, il ramo dedicato proprio al lavoro del futuro. Uffici, sale riunioni, spazi ricercati e lussuosi con ogni servizio, che a Milano hanno trovato spazio in via Dante, nella ex sede dello studio legale Legance, opportunamente rimessa a nuovo con un investimento da 15 milioni di Euro.  

Un settore caldissimo, nonostante lo smart working che svuota i centri abitati, che ha visto movimenti anche da parte di Copernico, società italiana il cui Amministratore Delegato Pietro Martani ha lasciato l’incarico a inizio agosto, pur continuando a “contribuire il proprio know how ed expertise al Gruppo”, come si legge in un comunicato stampa che precisa anche che Martani rimarrà advisor per anni e che “nei 24 mesi successivi, il Dott. Martani ha inoltre assunto un impegno di non concorrenza”.   Riposizionamenti, investimenti, insomma. Anche Talent Garden vuole puntare al futuro, organizzando a metà ottobre “Next Generation”, il più grande gruppo di lavoro mai creato in Italia sull’innovazione per rilanciare l’economia, con supporto di una decina di brand, da Google a Intesa Sanpaolo. Il motto dell’evento? “Non chiamatelo Recovery Fund, pensiamo al futuro”.  

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Gig economy, significato e non solo: tutto quello che c’è da sapere

Che cos'è la Gig Economy? Perché questo fenomeno economico che sta crescendo a velocità esponenziale divide tanto l’opinione pubblica?

Concorsi scuola 2021: docenti e personale ATA

Diversi i concorsi scuola previsti nel 2021: tra questi 2 concorsi straordinari e 2 ordinari per docenti e uno per personale ATA

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Reinventing Cities: pasticcio su Ferrovienord. Vince Hines ma il Nodo Bovisa è a rischio

L'offerta di Hines vince su Bovisa con 35 milioni per le aree. Ma c'è una sede di Ferrovienord che da sola costa 60 milioni di euro e non è prevista dal bando. Chi la paga? Ora la gara di Reinventing Cities rischia lo stallo. Manca una firma e il peso è tutto sulle spalle del dirigente di Palazzo Marino, Marino Bottini

Come sarà la riforma dell’Irpef di Draghi?

Tra gli obiettivi del PNRR c’è una profonda riforma fiscale principalmente attraverso una revisione dell’IRPEF. Che cosa ha in mente Draghi?

FS, Cdp, Camera di Commercio: che affari per David Casalini, re delle startup consulente della Pisano

David Casalini, fondatore e amministratore delegato di StartupItalia, è stato consulente della Pisano. Ma anche adesso che al ministero c'è Colao...

Processo Ubi: chiesti 5 anni per Santus, nella Bergamo che conta tremano Diocesi e Vaticano

La procura chiede 5 anni per Armando Santus, ex vicepresidente del Consiglio di Sorveglianza della Banca, numero uno della Fondazione Papa Giovanni XXII e fratello di un membro della segreteria di Stato vaticana. Dopo aver perso la banca locale a Bergamo tremano anche in Santi cittadini

Reinventing Cities: il Comune tira sul prezzo, i Cabassi boicottano la gara

Ormai la notizia gira nel mondo immobiliare. Reinventing Cities? I Cabassi (e tanti altri operatori) non saranno più della partita