Denti avvelenati, passioni focose in Qatar e amori australiani

Ci sono dei gossip che per motivi vari passano dal mondo dello sport e che stanno però facendo parecchio rumore.

Ci sono dei gossip che per motivi vari passano dal mondo dello sport e che stanno però facendo parecchio rumore.

Il calcio e il finale di Monza-Inter

Cominciamo dal calcio e dal finale di Monza-Inter. Non è passata infatti inosservata la reazione al momento del pareggio ed al fischio finale di una persona che, per motivi validissimi, ha il dente avvelenato con i nerazzurri (per essendo interista nel midollo). Gesti e parole (ripetiamo: gesti e parole) che sono state udite da molti e che, facendo un po’ di attenzione si percepiscono anche dall’audio ambiente delle telecamere di Sky. Destinatario del messaggio soprattutto un dirigente nerazzurro che non si è comportato in maniera «signorile» e da gentleman con il protagonista della storia e che però pare abbia incassato il colpo in maniera questa volta cavalleresca.

I tempi degli ormai ex mondiali di calcio in Qatar

La seconda storia ci riporta ai tempi degli ormai «ex» mondiali di calcio in Qatar. Dove, ricorderete bene, migliaia di giornalisti provenienti da tutti il mondo hanno vissuto in questa sorta di bolla fantastica al di fuori della realtà e soprattutto lontano dalle famiglie. E siccome il detto «occhio non vede, cuore non duole» sembra sia valido anche in mezzo al deserto e ai grattacieli i racconti di chi c’è stato sono pieni zeppi di storie di amori, pardon «passioni» vissute molto spesso anche alla luce del sole. Una sorta di amore estivo che poi, a vacanza finita, terminava dopo due telefonate se non direttamente al traghetto o al treno che si prendeva per tornare a casa. Ed è quello che pensava anche un baldo giornalista italiano che, pare, abbia fatto strage di cuori in quel di Doha; in realtà più che di cuori i racconti parlano di un cuore, quello di una belle sudamericana persa per gli occhi chiari del nostro portabandiera. Una passione focosa reciproca, difficile anche da nascondere visto il clima da quasi gita scolastica che si è vissuto in Qatar ma che però non è rimasto sepolto dalla sabbia, ma ha sorvolato nazioni e mari, arrivando in Italia alle orecchie della moglie del «latin lover», conosciuta professionista nel mondo del pallone. Inutile dire che lei non pare l’abbia presa benissimo (anche perché, si mormora, non si tratterebbe della prima scappatella). C’è però chi è certo che nemmeno la signora sia quello stinco di Santo che vuole far apparire all’esterno.

Gli amori australiani e il tennis

E sempre di amori si parla in questi giorni in Australia, dove il mondo del tennis al completo sta cominciando la stagione 2023. Ormai la strada scelta dall’Atp e dalla Wta è quella di unificare i tornei maschili e femminili, creando quindi un mix di ragazzi e ragazze superfisicati che inevitabilmente porta a delle scintille e fiammate di passione. Come quella che avrebbe coinvolto una nostra atleta dicono mai così felice ed innamorata (di un collega). Sarà lo stesso anche per lui o si tratta solo dell’ennesima «tacca» sulla cintura?