Osnato sulle polemiche per la casa: impossibile un piano in stile Fanfani

L'intervento del presidente Commissione Finanze della Camera dei Deputati, Marco Osnato, a Italia Direzione Nord - A True Event

“Non c’è possibilità di fare un piano casa come quello di Fanfani e di trovare una quantità di risorse così cospicue. Il contesto attuale richiede di trovare formule in cui il pubblico venga affiancato dai privati, garantendo sistemi di premialità a chi opera in questo abito”. È quanto ha affermato il presidente Commissione Finanze della Camera dei Deputati, Marco Osnato intervenendo a Italia Direzione Nord – A True Event, manifestazione arrivata alla diciassettesima edizione in corso al Palazzo delle Stelline a Milano.

L’intervento di Osnato

Osnato si è detto favorevole alla possibilità di istituire un sottosegretariato dedicato alla casa: “Credo che abbia ragione chi chiede che la casa abbia una dignità politica maggiore rispetto a quella concessa fino ad adesso. Della casa bisogna innamorarsene. Le politiche della casa non sono un problema ma un’opportunità per poter dare risposte ai tanti italiani che sono in lista di attesa per avere una sistemazione dignitosa”, ha aggiunto Osnato.

Che ha rivelato di aver “parlato con il ministro Giorgetti in merito al tema del 110% e su come continuarlo nell’ambito dell’edilizia sociale. Sappiamo tutti che è più difficile amministrativamente fare il 110 per una casa popolare; è chiaro che temporalmente bisogna dare qualche spazio in più al mondo delle case popolari”, ha detto.