Live

Comunali Milano, Luca Bernardo a True Show (Telelombardia): “Martellate alle ciclabili? Certe cose non le faccio”

A True Show in onda su Telelombardia Luca Bernardo parla di periferie, riduzione dell'Area C e piste ciclabili

Io sono sintesi dei partiti del centrodestra però certe cose non le faccio”. Lo dichiara il candidato sindaco del centrodestra a Milano, Luca Bernardo, intervenuto alla registrazione di “The True Show” condotto da Fabio Massa e Barbara Ciabò in onda venerdì 17 settembre dalle 19:20 su Telelombardia, a proposito dei danni apportati alla pista ciclabile di corso Buenos Aires da alcuni esponenti di Fratelli d’Italia. Sulle ciclabili, al centro della campagna elettorale per le comunali del 3-4 ottobre, “serve un progetto per la città rispettoso di residenti e commercianti, senza mettere in pericolo le persone” ha detto Bernardo. Aggiungendo che, in caso di vittoria alle elezioni, “ne cancellerò alcune” ma ribadendo tuttavia la distanza dai comportamenti messi in atto da esponenti della sua coalizione. “Non sono abituato a fare così e mi piace che ci sia dialogo nel rispetto massimo delle idee diverse”.

Area C, periferie e sondaggi

Il medico pediatra candidato a Palazzo Marino ha continuato parlando di mobilità, area B e area C. “Spegnimento” per la prima e “riduzione” per la seconda. “Se durante i lockdown ci sono stati dieci picchi di polveri sottili significa che il problema non è l’automobile il cui utilizzo non va demonizzato”. Strategia che non paga, per ora, nei sondaggi? “Do poco peso a quelli leggo quotidianamente su alcuni giornali perché i veri sondaggi saranno fatti il giorno delle elezioni. Di certo c’è soltanto un 40-45% dei milanesi fra indecisi e persone che non sanno che si va al voto”. “Del resto – aggiunge Luca Bernardo – Beppe Sala ha sbagliato nel confronto con i cittadini nei quartieri periferici. Aveva promesso che sarebbero stati la sua ossessione e invece ci è stato poco”. “I cittadini milanesi sono così responsabili e attenti che comprenderanno chi è stato presente e chi lo sarà un domani per riaccendere Milano” ha detto il candidato sindaco durante la registrazione del programma in onda su Telelombardia dalle 19:20 ogni venerdì e in replica al sabato su Radio Lombardia alle ore 13.