Live

Chi ha registrato Letizia? E’ caccia alla talpa. Nel mirino M5S o maggioranza…

Chi può aver fatto uscire la dichiarazione su vaccini e Pil di Letizia Moratti?

Chi ha registrato l’audio di Letizia Moratti sul pil? Ed è possibile che da tutte le riunioni, anche quelle riservate, escano audio che poi finiscono sui giornali? Non sarebbe dunque meglio farle direttamente in forma completamente aperta? E’ quello che si chiedono le forze di maggioranza dopo l’ennesimo “leak” di audio. Tra le voci che stanno girando è che sarebbe un esponente di maggioranza ad aver registrato le frasi di Letizia Moratti, anche se pare sia un rumor infondato. Sicuramente non sono stati i microfoni di sala ad aver captato nulla, perché i partecipanti alla riunione si erano accertati che fossero spenti. E dunque: chi partecipava alla riunione? Per la maggioranza Anelli (Lega), Comazzi (Fi), Lucente (Fdi), Cosentino (Lombardia ideale), Beccalossi, Del Gobbo, Palmeri e Franco (Cambiamo). Poi, per l’opposizione Pizzul, Baffi, Carretta, Strada, Usuelli, De Rosa. Infine l’Ufficio di Presidenza: Borghetti, Violi e Malanchini. Di “esterni” solo il dg Fasano. E dunque: chi ha registrato l’audio di Letizia Moratti? C’è chi scommette che sia stato un esponente pentastellato, e chi invece punta su malumori che continuano ad esserci in maggioranza. Certo è che tra telefonate riferite (caso Mastella-Calenda), registrazioni di riunioni riservate e documenti che ormai diventano pubblici un secondo prima di essere stati inviati, la politica è sempre di più una casa di vetro.

(Immagine: Facebook)